La Notte Europea dei Musei: arte, cultura e bellezza illuminano Torino

Una festa collettiva all’insegna della cultura: la Notte Europea dei Musei è un’occasione per godere delle migliori mostre della città fino a tarda serata. Anche a tariffe ridotte.

Sabato 19 maggio Torino è in prima fila per la quattordicesima edizione della Notte Europea dei Musei. L’iniziativa, patrocinata dal Consiglio d’Europa e da ICOM, coinvolge contemporaneamente circa 3mila musei in 30 Paesi per promuovere l’identità culturale europea in tutti gli Stati dell’Unione.

È un’occasione straordinaria per cittadini e turisti che potranno godere del patrimonio artistico torinese al di fuori dei consueti orari di visita e, in molti casi, a prezzi ridottisottolinea Francesca Leon, assessora alla Cultura del Comune -. Anche il Borgo Medievale e la Rocca saranno protagonisti dell’evento aprendo, dopo le ore 20, le loro porte al pubblico con visite guidate in serale. Accompagneranno i visitatori ‘personaggi d’altri tempi’ capaci di far rivivere l’atmosfera del passato”.

L’elenco dei musei che partecipano alla ‘festa’ dalle 20 alle 24 – stabilendo singolarmente le tariffe del biglietto d’ingresso (gratuito, riduzione o ingresso intero) – è disponibile su sito www.turismotorino.org/it/notte-europea-dei-musei-2018.

Nel 2018, Anno Europeo del Patrimonio Culturale, la Notte Europea dei Musei è una festa collettiva all’insegna della condivisione dell’arte, della cultura e della bellezza. (ndr dal CS diffuso)

Comments