Pronti per Apolide Festival 2017? Tutte le info

APOLIDE è un’evasione di 72 ore dalla frenesia della quotidianità, immerso nel verde dell’Area Naturalistica Pianezze di Vialfrè (TO), il festival offre un’esperienza ricca di musica, performance, workshop, sport e relax. Non importa che tu sia appassionato di musica o uno sportivo, che ti intenda di letteratura o di shiatsu, ad APOLIDE potrai trovare quello di cui hai bisogno per trascorrere quattro giorni di vacanza nel bosco.

APOLIDE Festival 2017 fa parte di Italian Quality Music Festival insieme a Siren Festival, Ypsigrock Festival, Miami Festival, Home Festival, Design Week Festival, Spring Attitude, rOBOT Festival e molti altri (www.italianmusicfestivals.com)

APOLIDE FESTIVAL 2017

A WALK ON THE WILD SIDE

XIV Edizione

27-28-29-30 Luglio 2017
#prendiferie #apolidefestival17 ||| www.apolide.net

Area Naturalistica Pianezze – Vialfrè (TO)

Ingresso con formula ad abbonamento, camping incluso
www.bit.ly/apolidetickets

«UN’EVASIONE DI 72 ORE»

 

 

Il MAIN STAGE quest’anno è più ricco che mai, con nomi di primo piano della scena nazionale e internazionale.


I protagonisti: 

TIGGS DA AUTHOR (UK/TZ)

Acclamato dalla critica come il nuovo Pharrel Willams, Tiggs Da Author ha conquistato con il suo sofisticato soul-pop da classifica i palchi di tutto il mondo. Autore di “Run”, “Georgia” e “Swear Down”, veri e propri successi worldwide usciti con Sony Music, è ora al lavoro sul nuovo album con alcuni dei produttori più influenti del mondo, tra cui Futurecut, che ha lavorato con Lily Allen e Rihanna.

Arriva ad APOLIDE Festival per la prima data italiana, in esclusiva nazionale.

PUBLIC SERVICE BROADCASTING (UK)

Duo londinese composto da J. Willgoos, Esq. e dal conduttore di BBC Radio Tom Wrigglesworth. Dopo aver debuttato nel 2013 con l’album “Inform-Educate-Entertain”; nel 2015 hanno pubblicato “The Race for The Space” che gli ha fatto guadagnare il premio Vanguard Breakthrough ai Progressive Music Awards. Esce a luglio 2017 “Every Valley”, il nuovo e attesissimo disco che presenteranno  al pubblico italiano ufficialmente ad APOLIDE Festival.

DENTE

Con alle spalle 6 album e più di 11 anni di carriera, Giuseppe Peveri, in arte Dente, è uno dei più influenti cantautori italiani in attività. Arriverà per la prima volta in 14 anni sul main stage di APOLIDE. Ad un anno di distanza dall’acclamato “Canzoni per Metà”, uscito su Sony Music, ecco l’annuncio del nuovo singolo “Quello che si ha” che potremo ascoltare dal vivo ad APOLIDE Festival 2017.

XIXA (USA)

Da Tucson, Arizona sbarca sul palco di Apolide XIXA il nuovo progetto di Brian Lopez e Gabriel Sullivan, già con Calexico e Giant Sand. A febbraio 2016 hanno pubblicato il loro album d’esordio Bloodline, in cui hanno proposto un southern rock condito di cumbia e psichedelia.

In tour mondiale da oltre un anno, sbarcano ad APOLIDE Festival per l’unica data italiana dell’estate 2017.

DARDUST

Dopo le performance ad Eurosonic e SXSW (USA), Dardust torna ad APOLIDE Festival per presentare il suo ultimo e incredibile live.  Il suo progetto strumentale è ormai acclamato in tutto il paese come una delle realtà più d’avanguardia in assoluto, un’idea multidimensionale che unisce l’emozione della musica classica con influenze elettroniche nordeuropee, in una cornice live di sorprendenti effetti visual.

MAIN STAGE

IL CUORE DEL FESTIVAL

Questo è il cuore del festival, dove gli amanti della musica nazionale ed internazionale potranno godere dei concerti dal pomeriggio fino a tarda notte, per la prima volta sarà attivo con live anche la domenica.

L’idea che sta dietro alla costruzione del programma artistico del mainstage è dettata dalla volontà di intraprendere un percorso di ricerca oltre confine che non si faccia influenzare dai trend musicali del momento. E’ così che sarà possibile assistere a vere e proprie performance di realtà internazionali come Tiggs Da Author, Public Service Broadcasting e XIXA, progetti di caratura nazionale come Dente e Dardust e molte, tante, grandi novità che verranno svelate nelle prossime settimane.

Lo sforzo intrapreso lo scorso anno trova conferma nei primi nomi annunciati quest’anno. I generi musicali vengono ancora una volta stravolti, mescolati e messi a disposizione del grande pubblico di APOLIDE Festival.

BOOBS STAGE

INTIMITÀ ACUSTICA

Una esigenza: allargare gli spazi attivi del festival.

Un desiderio: creare qualcosa di più che un secondo stage.

Da questa scommessa, all’interno di una polverosa bocciofila, è nata la Boobs. Oggi è il satellite di Apolide, aperto alla discussione, all’ascolto, alla scoperta e al relax. Attivo dal mattino a notte fonda, il secondo palco del festival è un’area raccolta dedicata a chi ama concerti acustici, spettacoli teatrali, incontri e reading.
Un luogo di incontro curioso e attento: il lato intimo di Apolide.

Public Service Broadcasting

SOUNDWOOD STAGE

DANZE SPERIMENTALI

Se ami l’elettronica e la sperimentazione sonora allora il terzo palco fa al caso tuo. Piccola gemma elettrica di Apolide incastonata nel verde della natura che proprio dall’ambiente circostante trae ispirazione per le sue sonorità, spesso morbide e talvolta pungenti.

Partendo dalla luce del giorno, da beat mentali e sperimentali al dub, dall’ambient al trip-hop, fino ad arrivare al buio della notte ed alla techno da ballare, sempre con una particolare predilezione per l’elettronica live con i suoi synth e le sue drum-machine.

SPORT ARENA

SFIDARE SÈ STESSI

L’accesso all’area del festival si apre su un enorme prato attrezzato a campo sportivo.
Se sei amante dello sport non avrai possibilità di annoiarti, se non sei uno sportivo potrai divertirti nello sfidare il tuo vicino di tenda a volley, frisbee, parkour, calcetto o slacklining.

RELAX GARDEN

RICARICA MENTALE

Tra un concerto ed una partita a calcetto, nell’area relax potrai ricaricarti e rilassarti, stenderti e godere di massaggi shiatsu, lezioni di yoga e aikido, attività meditative dedicate alla salute e al benessere.

FOOD AREA

RICARICA IL PIACERE

Vegetariani, vegani, celiaci ed onnivori potranno trovare cibo e bevande dalla colazione allo spuntino di mezzanotte. Una decina tra bar e ristoranti sono a disposizione per soddisfare qualunque tua voglia ed esigenza alimentare, dalla colazione fino a tarda notte.

APOLIDE MARKET

ARTIGIANATO SPERIMENTALE

In collaborazione con San Salvario Emporium, non poteva mancare il mercatino tra il vintage e il freak, dove poter scoprire ed acquistare opere di artigiani, sarti e pittori, i cui denominatori comuni sono unicità, produzione handmade e uno stile in bilico tra tradizione ed estetica contemporanea, in cui la ricerca e la sperimentazione hanno un ruolo di primo piano.

CAMPING

APOLIDE PENSA A TUTTO. TU PORTA LA TENDA

JOONGLA CAMP

Uno spazio ad un passo dai palchi dedicato ai più giovani e pronti a tutto, che non vogliono perdersi nemmeno una nota anche della propria dimora nel bosco.

QUIET CAMP

Uno spazio lontano dal centro di Apolide, pensato a chi desidera stare un po’ più tranquillo e godersi le vacanze, ma senza rinunciare alla buona musica, raggiungibile in pochi minuti a piedi.

 

FAMILY CAMP

La nuova area “Family” di Apolide è pensata per le famiglie e vanta sicurezza h24, fasciatoio, tavoli, panche e scaldavivande.

Per chi vuole regalarsi un sano momento di relax e festa senza per forza lasciare i bambini a casa.

COME ARRIVARE

AREA NATURALISTICA PIANEZZE – VIALFRÈ (TO)

L’Area Naturalistica Pianezze di Vialfrè si trova a pochi chilometri dall’Autostrata Torino-­Aosta, a 25 minuti da Torino, a meno di un’ora da Milano e Aosta. Raggiungibile tramite le uscite di San Giorgio e Scarmagno.

Per ulteriori dettagli su come raggiungerci, consulta l’apposita pagina del sito:
http://apolide.net/come-raggiungerci/