Video Luis Sal contro Fedez: lo youtuber risponde al rapper

video luis sal contro fedez

Il video Luis Sal contro Fedez è già una delle ricerche più in trend su Google. Alla querelle si aggiunge un nuovo capitolo.

Luis Sal ribalta la situazione con una controffensiva strategica. In risposta al video di Fedez, in cui il celebre rapper svela le ragioni che hanno portato lo youtuber a lasciare il podcast “Muschio Selvaggio”, il giovane di 25 anni proveniente da Bologna espone la sua versione degli eventi.

E lo fa con decisione. Per cominciare, utilizza una tattica diversa: pubblica un video sul canale YouTube di “Muschio Selvaggio” senza preavvisare in anticipo Fedez.

Le parole pronunciate da Luis Sal, accompagnate da una presentazione in formato Power Point, sicuramente susciteranno una forte reazione da parte del noto rapper.

Video Luis Sal contro Fedez

Luis Sal esordisce con queste parole: «Già si parlava abbastanza di Fedez. Quello non doveva essere un altro luogo in cui si parlava di lui. Glielo faccio notare da amico tante volte, in tanti modi. Glielo fanno notare i commentatori, dicendo che interrompeva sempre».

luis sal risponde a fedez

Luis non condivideva la piega che il podcast stava prendendo: «Mi sentivo emarginato, non mi sentivo più parte del progetto né nella parte creativa né in quella esecutiva, visto che agiva senza coinvolgermi per poi scusarsi e poi rifarlo».

Il passaggio più forte del video è però un’autentica rivelazione: Fedez avrebbe proposto di pagare Luis Sal in cambio delle sue quote e del suo silenzio. Così: «Vieni a fare una puntata in cui ti scusi per l’assenza con un testo concordato. Ti pago (con l’obbligo di riservatezza) e ti compro il tuo 50%».

Luis continua, conscio delle possibili conseguenze di tutta questa storia: «Ora mi trovo a difendermi da una narrativa in cui non avrei voluto far parte, neanche nel privato. Da un giochino di Federico che è anche molto bravo a fare e a cui io non voglio giocare. Fede, non voglio giocare: dillo alla mamma, dillo all’avvocato».

La conclusione del video di Luis Sal suona come un addio definitivo al podcast: «Lui non lo sa, ma spero che terrà il video perché è anche il mio canale. È un progetto tanto mio quanto suo e avrei continuato volentieri se avesse mantenuto le mie idee, oltre alle sue. L’ho assecondato, ma quando si trattava di assecondarmi… Nì. Ciao Muschietti Selvaggi, rimanete sempre selvaggi e non fatevi domare mai».

Vi lascciamo con il video:

Pubblicato sotto