Automotoretrò e Automotoracing: dal 28 aprile al 1 maggio a Lingotto Fiere

Doppio appuntamento per gli appassionati di motori, dal vintage al tuning: appuntamento al Lingotto! QUI tutte le info sui biglietti. 

Automotoretrò è il grande Salone torinese dedicato al motorismo storico, che dal 1983 propone una selezione dei migliori gioielli del passato a due e quattro ruote. Nato dall’iniziativa di quattro soci della Scuderia Rododendri, tra i quali Beppe Gianoglio che ancora oggi in prima persona cura l’organizzazione della manifestazione con Bea Srl, insieme alla rassegna gemella Automotoracing, conta oggi oltre 1.200 espositori e più di 67.000 visitatori, provenienti da tutta Europa, con una consolidata presenza da Francia, Svizzera, Regno Unito, Spagna, Germania, Austria e Olanda.

Dalle fuoriserie costruite appositamente per affrontare le gare in pista o nei rally alle vetture modificate per incrementarne le prestazioni o per migliorarne estetica e funzionalità, la velocità e il mondo delle alte prestazioni sono protagonisti ad Automotoracing, dal 2009 punto di riferimento in Italia per tutti gli appassionati di auto e moto da competizione, customizzazione, tuning e racing.

«Oltre 1.200 espositori e più di 67.000 visitatori, provenienti da tutta Europa»

Al suo debutto all’interno della prestigiosa rassegna di AutoMotoRetrò, l’area dedicata alla mobilità sostenibile si preannuncia come un evento nell’evento, un’occasione per parlare di auto, moto e di ogni altro mezzo di spostamento in chiave “green” ma anche per parlare di ambiente, di natura, di futuro.