BUNYA FEST ad OFF TOPIC con 5 concerti unplugged ed il live painting di Andrea Spinelli

Venerdì 9 Luglio, alle 20, il primo evento live unplugged targato Bunya Records: l’etichetta discografica torinese porta sul palco di OFF TOPIC il suo eclettico e variegato roster. 

Bunya Records nasce dall’unione d’intenti di diversi musicisti indipendenti torinesi, tra cui Buzzy Lao, che, insieme ai suoi collaboratori più stretti e all’aiuto di altri colleghi come Lorenzo Federici (bassista negli Eugenio in Via Di Gioia), hanno fatto squadra e dato vita a un vero e proprio collettivo artistico. L’obiettivo è stato fin da subito quello di crearsi uno spazio da coltivare all’interno della scena discografica cittadina, come un piccolo seme che punta ad ottenere salde dimensioni ed imponenti radici ben piantate a terra.

La sera del 9 Luglio sul palco di OFF TOPIC si esibiranno i cinque artisti del roster per due ore di musica vera e senza compromessi. Si alterneranno tutti gli artisti dell’etichetta che presenteranno i loro ultimi lavori:

Leggi qui la nostra intervista a Laura Camera, label manager di Bunya Records

Ecco tutti gli artisti coinvolti nel live del 9 luglio ad OFF TOPIC: 

BUZZY LAO: (All’anagrafe Alberto Salerno), classe ‘87, co-fondatore di Bunya Records e cantautore-bluesman di Torino trapiantato da qualche anno a Palermo. NeL 2016 pubblica il primo disco HULA, col quale ottiene ottimi riscontri di pubblico e di critica. Buzzy Lao scrive di temi legati all’introspezione, alla forza d’animo e alla consapevolezza personale e sociale. La sua Weissenborn (chitarra resa famosa da artisti come Ben Harper, Xavier Rudd e John Butler), suonata insieme a chitarre acustiche ed elettriche in accordature aperta, fanno emergere anche la sua natura di performer che alterna momenti di grande energia sonora a passaggi acustici intimi e delicati. A Gennaio 2020 Buzzy Lao pubblica il secondo disco ‘Universo / Riflesso’ per INRI/Bunya Records, album che fonde il Blues, l’Afrobeat e il Reggae contaminati dal folk internazionale e che vanta la partecipazione di Dargen D’Amico in ‘Haya’. Nel 2021 prosegue il suo percorso artistico e umano in Sicilia e si dedica alla scrittura di nuovo materiale da cui nasce ‘Fango’, la nuova ballata folk e intimista uscita a sorpresa il 18 Maggio 2021 per Bunya Records.

EST-EGO’: band alternative/psichedelica nata a Torino nel 2015. Il tentativo di ricreare a livello sonoro dimensioni oniriche e spaziali si traduce in una continua ricerca sonora e concettuale inconfondibile che confluisce nella realizzazione dell’omonimo EP concept, edito nel 2016. L’anno successivo la pubblicazione del videoclip di ‘Dortmund’ precede il tour che li ha visti impegnati per tutta la penisola. Nell’ottobre 2020 viene pubblicato su Rolling Stone Italia il videoclip del nuovo singolo ‘I Film Sui Samurai’ realizzato dall’illustratore Davide Bart Salvemini. Quest’ultimo brano apre il nuovo ciclo creativo della band torinese che a dicembre 2020 entra nel roster dell’etichetta indipendente torinese Bunya Records. ‘Vodka sui Cowboy’ ultimo singolo, uscito il 25 maggio, è un brano che racconta Torino. Le trame oscure che avevano caratterizzato il precedente brano ‘Effetto Notte’ lasciano la scena a un sound più giocoso e leggero, dalle derive dream pop. Le variopinte situazioni descritte oscillano tra il surrealismo e il paradosso, per un quadretto assurdo che pare un incidente tra una felliniana Dolce Vita torinese e Bollywood. 

LEANDRO: è un musicista e autore torinese classe 1994. Nel 2018 esce allo scoperto pubblicando il suo singolo d’esordio ‘Tempo da Omicidi’. L’anno successivo, il 2019, rappresenta sicuramente l’inizio della sua nuova caratterizzazione artistica con la pubblicazione del suo primo disco d’esordio ‘Fossimo Già Grandi’ per Bunya Records. Il primo lavoro in studio è la prima raccolta di inediti di Leandro, in cui è presente anche ‘Emancipazione’, brano scritto e cantato con Eugenio Cesaro degli Eugenio in Via di Gioia. 

A Ottobre 2020 esce ‘Per Mano’ ultimo brano estratto dal disco e accompagnato dal videoclip, diretto e realizzato da Matteo Cozzo (The Great Paper Massacre). A Giugno 2021 è uscito ‘Galassia’ ultimo singolo che anticipa l’ep in uscita in autunno 2021.

SONOSEM (All’anagrafe Samuele Puppo) musicista ligure e cantautore classe ‘98 che – cresciuto con la chitarra in mano – suona, canta e scrive canzoni dai primi anni del liceo. Il progetto in italiano parte nel 2018, in collaborazione con l’amico e batterista Nicola Arecco, con l’esordio di “Anche Se” seguita da altri singoli e dal primo album autoprodotto e pubblicato per La Valigetta chiamato “Se Vai Via Tu” (2019). Dopo alcuni concerti in club e locali, durante il 2019 il progetto di SEM suona su importanti palchi italiani come il GoaBoa festival di Genova, il Tantarobba Festival di Cremona, il Sofar Sound di Torino e successivamente anche quello dell Reset Festival.

Nel 2020 inizia a lavorare nuove canzoni, tra cui ‘Troppo In Alto’ singolo uscita il 6 Aprile per l’etichetta Bunya Records di Torino e che anticipa il disco che uscirà nell’autunno del 2021.

SLWJM: (slowjam) sono una band di base ad Asti. Prima di presentarsi in maniera ufficiale al pubblico, producono il primo EP ‘Undone I’, che pubblicano ad aprile 2018. Con quest’ultimo, mettono insieme le loro influenze, che collidono nel Future Soul. Nel 2019 collaborano per la produzione “Rec It be” con altri 70 artisti da tutta Italia. Lo stesso anno entrano nel roster di Bunya Records, etichetta discografica con la quale concludono una campagna su Eppela per la produzione del loro primo disco. 

‘Nothing But U’ è il primo singolo della band, uscito a maggio 2020, seguita dalla cover di ‘Fiori rosa, fiori di pesco’ uscita a luglio 2021. Il disco d’esordio, ‘MEGA’ è stato pubblicato il 15 Gennaio 2021 per Bunya Records e rappresenta un viaggio attraverso sonorità variopinte e tematiche senza tempo, come amori tormentati, angoscia esistenziale, ma anche sollievo e vagabondaggi spaziali, che si intrecciano continuamente portando a voli pindarici nei quali l’ascoltatore non può che immergersi e lasciarsi trasportare.  

Il 25 Marzo Bunya Records pubblica il Bootleg #2, ovvero la sua seconda compilation che racchiude un singolo per ciascuno degli artisti del proprio roster. Un mix di differenti realtà, sound e approcci alla musica. Quattro tracce che descrivono alla perfezione lo stile ricercato e solido dei progetti che rendono viva Bunya Records.

Come prima traccia ‘Dietro Niente’, il brano scritto e cantato da Leandro e SEM, due amici, due cantautori nonchè il primo e l’ultimo acquisto del roster di Bunya. A seguire ‘Haya’ di Buzzy Lao, cantautore e bluesman che con il prezioso featuring di Dargen D’Amico ha realizzato un vero e proprio brano a sostegno di una storia di emancipazione femminile contemporanea. 

Lasciamo il cantautorato e arriviamo ad ‘Effetto Notte’, traccia numero tre della band alternative/psichedelica Est-Egò, che porta l’ascoltatore in una pura dimensione onirica e malinconica, legata a un sound incalzante ma al contempo soffuso e appassionato. Alla fine, in chiusura, ‘Hold On’, valido mix tra jazz e black roots degli SLWJM, giovane band di musicisti che promettono di diventare il nuovo riferimento della scena Future Soul italiana. 

Il BUNYA FEST avrà un ospite speciale: l’artista Andrea Spinelli Art, talentuoso Live Painter che ha ritratto più di quattrocento artisti sotto i più importanti palchi ed eventi. Lo vedremo all’opera – “in diretta” – durante i concerti! 

ASCOLTA ‘We are BUNYA – Bootleg#2’

Sarà il BUNYA FEST del 9 luglio l’occasione perfetta per conoscere l’intero roster e l’intera organizzazione che si cela dietro a Bunya Records. Dalle ore 20.00 alle 22.00 nel cortile di OFF TOPIC. Ingresso: 5€

“Progetto selezionato dal bando Corto Circuito 2020 – Piemonte dal Vivo”

I biglietti saranno acquistabili esclusivamente a OFF TOPIC la sera stessa del concerto con prenotazione obbligatoria (non c’è servizio di prevendita).

Prenotazione tavoli obbligatoria scrivendo su whatsapp al numero 388.446.3855.