Weekend tra arte e musica a Off Topic con l’installazione di Andrea Villa e l’EP di The Andre

L’hub culturale di Torino inaugura l’opera con l’evento X is NOW: un’occasione per riflettere su quest’oggetto diventato improvvisamente così familiare, un incontro per raccontare il concetto del presente e dell’incognito che si cela in ognuno di noi, soprattutto in questo momento, tra le maschere sociali e mascherine chirurgiche, dove si nascondono le nostre identità.

Sabato 22 maggio alle 18.00 verrà presentata a OFF TOPIC x, la mascherina gigante con cui lo street artist Andrea villa imbavaglierà la palazzina di OFF TOPIC: un’installazione site specific per esorcizzare uno degli oggetti che più ha caratterizzato, dal punto di vista visivo, simbolico, relazionale, questo anno pandemico.

Sul tema interverranno figure appartenenti a diversi campi dell’arte: ci sarà lo street artist Andrea Villa, noto per le sue opere satiriche e fortemente critiche nei confronti della società e che da sempre gioca sul tema dell’identità – non a caso di lui non si sa molto e il suo è uno pseudonimo.  In pubblico indossa una maschera riflettente che da un lato richiama l’anonimato e il mistero del mondo della street art, dall’altro vuole rendere noto lo scopo delle sue opere: provare a rispecchiare la società e le reazioni della gente alle tematiche più scottanti.

Per la musica, il cantautore The Andre, la cui immagine da sempre è legata al concetto di mistero e che, con il suo EP EVOLUZIONE, appena uscito, ci introduce in un mondo nuovo rispetto ai suoi lavori precedenti, rimettendosi in discussione per mostrarci la persona dietro la voce, svelandoci un artista inedito, trasportandoci sotto il cappuccio di un ragazzo capace di scrivere canzoni.

Interverranno anche l’attrice Dalila Reas e l’attore Stefano Accomo che leggeranno alcuni estratti dal testo di How Long is Now, “primo studio” teatrale diretto da Girolamo Lucania e prodotto da Cubo Teatro per la stagione di Fertili Terreni Teatro. How long is Now riflette sul tema del presente: è una domanda senza punto interrogativo, quasi a voler significare che non è possibile sapere quanto durerà il presente. In una società come la nostra, colma di disagio sociale, patologie mentali, nella quale il divario economico fra le classi sociali aumenta e i mutamenti climatici sono irreversibili, la domanda: quanto potrà durare tutto questo, quanto durerà il presente? aleggia nell’aria.

La maschera può nascondere, imbavagliare, proteggere, ma anche essere mezzo di comunicazione potentissimo: nel teatro lo è da sempre e lo è ancora di più in una società dominata dall’immagine, come quella contemporanea, così intrisa dei temi del mascheramento e del rapporto finzione/realtà.

Il programma completo del 22 e 23 maggio

SABATO 22 MAGGIO

Dalle  9.00 alle 18.00:
Fertili Terreni Teatro presenta Il teatro nell’ecosistema urbano
Un incontro di scambio e confronto sul ruolo che la Cultura può avere nel rispondere alle necessità di cambiamento degli ecosistemi urbani, reso ancora più urgente dalla crisi pandemica in atto.
Dalle 11.30
Il Brunch di OFF TOPIC
 
Alle 18.00
X is NOW
Talk di inaugurazione di X, installazione site specific a cura dello street artist Andrea Villa con
Andrea Villa, The Andre, Dalila Reas, Stefano Accomo e Girolamo Lucania
 
Dalle 19.30
Aperitivo e cena in cortile


DOMENICA 23 MAGGIO

 
Dalle 11.30
My Generation Party – Brunch e djset
 
Dalle 19.30
Aperitivo e cena in cortile
 
 
 
Tutti gli eventi si svolgono nel cortile di OFF TOPIC con prenotazione del tavolo obbligatoria e coperto artistico a sostegno delle ripartenza dell’hub culturale fortemente colpito dalla pandemia.
 
Per prenotazioni:

Whatsapp 3884463855  Tel. 011 0601768