The Witches Seed: la “rock opera” di Tones Teatro Natura in Val D’Ossola

Dal genio di Stewart Copeland e con la voce di Irene Grandi, arriva la più spettacolare Opera Rock con video scenografia immersiva. In esclusiva mondiale a Tones Teatro Natura. Una storia di streghe, persecuzioni, piani diabolici e illusioni…

In un momento di crisi economica, sociale e politico-spirituale dovuta alla pestilenza e al diffondersi di nuove fedi ed eresie, tre donne vengono accusate di stregoneria, soffrendo persecuzioni e tribolazioni fino a un’inaspettata resa dei conti, mentre sono avvolte dalle fiamme.

Ci raccontano la loro battaglia contro la chiesa più oscurantista dell’Inquisizione, per conservare e proteggere le loro conoscenze, i loro rituali e le proprie professioni. Al contrario, attraverso gli occhi dell’Inquisizione emergono distorte visioni di sabba e di riti orgiastici che per colpa delle protagoniste impossessano il popolo.

Una vicenda continuamente sul filo della tensione, che gioca tra realtà e visioni distorte e corrotte, tra personaggi realmente esistiti e altri di fantasia. Paganesimo, magie e abbandono orgiastico minacciano i rituali, la conoscenza e il potere delle istituzioni religiose lontane dalle persone.

Le nostre protagoniste Isabetta, Nele, Manzinetta e Teresa hanno a disposizione strumenti potenti, ma saranno sufficienti a salvare le loro vite? Sappiamo che nei secoli milioni di donne nella sola Europa hanno subito atroci torture e sono finite al rogo o al patibolo…

L’Opera nasce da un’idea di Maddalena Calderoni, ed è il frutto della collaborazione e della creatività di grandi artisti.

La musica è di Stewart Copeland. Fondatore dei Police, una carriera con oltre 60 milioni di dischi venduti e 5 Grammy Award, Stewart ha composto colonne sonore per film come Wall Street di Oliver Stone e Rumble Fish di Francis Ford Coppola.

Il libretto è opera del pluripremiato drammaturgo britannico Jonathan Moore, autore di molti lavori per il teatro, film e per la BBC tra cui il celebre “Treatment” con Gabriel Byrne.

La cantautrice Chrissie Hynde, leader del celebre gruppo The Pretenders, è autrice di alcune canzoni presenti dell’opera interpretate da una straordinaria Irene Grandi.

La regia è affidata a Manfred Schweigkofler, personaggio capace di attraversare ed interpretare i più diversi linguaggi artistici grazie a una creatività e un approggio innovativo unico.

Le video scenografie sono create da Edvige Faini, concept artist di fama internazionale che da anni collabora con i più prestigiosi studi di produzione hollywoodiani e con le più rinomate game house mondiali.

La direttrice d’orchestra irlandese Eimear Noone è stata la prima donna nella storia a salire sul podio dell’orchestra nel corso della 92° premiazione degli Oscar. Eimear è anche compositrice di alcune colonne sonore di videogiochi come World of Warcraft, tra i più venduti al mondo.