Al via l’anno sociale di Dynamis all’Off Topic

In via Pallavicino 35 a Torino l’Associazione Culturale Dynamis inaugura il suo anno sociale a suon di baccanale e vivacità del pensiero. A cura di Silvia Ferrannini. 

“Fatica che non affatica, e Bacco celebro con grida di Evoè…” (Euripide, Baccanti 67-68)
 –
Secondo Nietzsche per produrre una stella che danzi è necessario avere in sé il caos. Eppure la contemporaneità non vuole folli astri e cerca instancabilmente di parcellizzare il flusso del molteplice, di schematizzare la pluralità, di dare un freno al volteggiare del frammento: si buttano giù barriere e si disegnano confini, differenziando in modo posticcio il vissuto e il sapere umano. Ma di cosa dovrebbe allora vivere la cultura, che altro non è che energia della partecipazione e della conoscenza, senza frontiere e senza esclusioni? La complessità è ciò di cui si nutre la realtà – è la sua linfa, e per questo danza.

 

Il progetto culturale Dynamis – Il luogo del pensiero, nato nel 2016 a Torino da un’idea di Fulvio Vallana, Andrea Sola, Eugenio Buriano, e poi allargatosi come Associazione a molti altri, parte esattamente da qui. Dalla coscienza del fascino del plurale e dell’interazione dei suoi elementi costitutivi; dalla dynamis come forza ma soprattutto come possibilità, perché “un’epoca di grandi cambiamenti vive delle possibilità che le sono aperte”. Linguaggi e idee possono coniugarsi armoniosamente in uno spazio giovane che (r)accoglie talenti e passioni in nome dell’interdisciplinarità e della fiducia nel dialogo. Specializzazione non è isolamento: la memoria, il presente e i presagi per il futuro sono le dimensioni che ci sono date per raffinare i nostri strumenti e creare veramente un pensiero collettivo, accessibile, mai fermo su se stesso.

Gli amici di Dynamis cercano coordinazione e commistioni di saperi, senza giustapporre o prevaricare. L’anno scorso alla Cavallerizza Reale presentarono il ciclo d’incontri L’Arca di Noè, “dialoghi tra saperi nella tempesta”, nel corso dei quali si discuteva (in 5 appuntamenti mensili) di diversi temi e argomenti presi da più angolazioni possibili (filosofia, economia, matematica, letteratura, ingegneria…), per capire e capirsi meglio. Il nuovo progetto in cantiere è Le Forme del Desiderio, un percorso letterario ed artistico articolato per brani e quadri sì da allargare le maglie della riflessione e della contemplazione. Chiunque può offrire la sua voce, le sue mani, il proprio pensiero – e per chi voglia concretamente farlo, può unirsi ai pomeriggi della Casa del Pensiero, riunioni informali in cui confrontarsi e dare il proprio contributo ai progetti in corso: una casa che è nido e posto nuovo al contempo, qualcosa di noto e al contempo tutto da esplorare, così com’è congeniale a un pensiero condiviso e mobile.
 –
Come presentare allora l’avvio dell’anno sociale di Dynamis? Quasi da baccanale, una notte dionisiaca: musica, salti, canti e danze presso l’Off Topic in Via Pallavicino 35. Il temperamento festoso e fresco è la cifra di Dynamis e del suo spirito, ed è dunque con questo live show seguito da dj set di Heytoday! che il tutto avrà inizio. Nel corso della serata, interventi sul palco e stand all’esterno per presentare le attività e i progetti dell’Associazione.
 –
Quattro band in concerto:
 –
Bleeding Jasmine: trio torinese di rock psichedelico, prog rock, new wave.
 –
Somedaysuk: alla sua prima esibizione in Italia, il gruppo londinese che si muove tra surf rock, krautrock e psichedelia.
 –
Gimme That Kiwi – Funky Band: la funky band dei musicisti più frizzanti e vitaminici di Torino, dal sound ritmato, coinvolgente ma vellutato come la buccia del celebre verde frutto.
 –
Smoke the Bees: il duo rock torinese di nascita e di respiro europeo dopo il tour tra Francia, Germania, Austria, Belgio e Olanda con l’album “Mesmerise”, fusione di diverse espressioni della scena alternative in una contaminata armonia ispirata a Radiohead, John Frusciante, Syd Barrett e alla scena musicale islandese.
 –
Per maggiori info: www.luogodelpensiero.it
 –
FB: www.facebook.com/dynamis.luogodelpensiero
 –
Tel. 333.5229211
___________
Venerdì 29 marzo 2019, ore 22.00
► DANCING EVOÉ
@OFF TOPIC, Via Giorgio Pallavicino 35 – 10153 Torino
– Ingresso a offerta libera –
☛ Prenotazione tavoli per cena al #Bistrò prima del concerto:
☎️ 011.060.17.68 oppure 📩 bistro@offtopictorino.it