Napoli-Milan diretta live streaming gratis siti: Garcia contro Pioli, scontro al vertice

napoli milan diretta live streaming gratis

Tutte le informazioni per vedere Napoli-Milan diretta live streaming gratis siti per assistere al match in diretta live.

Il palcoscenico dello stadio Maradona si illumina per ospitare l’attesissimo scontro al vertice tra Napoli e Milan, rispettivamente al quarto e al secondo posto di questa entusiasmante fase iniziale della Serie A.

Sarà una partita ostica per entrambe le squadre: da un lato i partenopei, che vogliono dare continuità alle ultime vittorie, dall’altro i rossoneri, che invece arrivano da due sconfitte (contro Juventus in campionato e PSG in Champions).

Ecco tutti i dettagli per vedere la partita in streaming gratis siti.

Napoli-Milan diretta live streaming gratis siti: puoi vederla su DAZN!

Puoi vedere la partita tra Napoli e Milan, a partire dalle ore 20.45, in diretta su:

  • DAZN
  • siti di streaming online

Per quanto riguarda i portali reperibili in rete, si tratta di una soluzione che sconsigliamo. E’ vero, le partite sono gratuite, ma le controindicazioni sono davvero troppe.

Siti come Rojadirecta, Vipleague, Starlive e Pulive sono pirata, pieni zeppi di pubblicità (anche con contenuti per adulti) e potenzialmente un ricettacolo di virus.

E non è tutto: guardare questi siti significa commettere un reato. Quindi, il nostro consiglio è quello di sottoscrivere un abbonamento con DAZN. Al prezzo di 13,99 euro mensili avrai a disposizione tutta la Serie A TIM, la Serie BKT, LaLiga EA Sports, il basket italiano ed europeo di Eleven Sports, l’NFL, il tennis, l’UFC, il ciclismo e molto altro.  CLICCA QUI per vedere l’offerta nel dettaglio.

Napoli-Milan, tutte le news del prepartita

Gli azzurri, carichi dopo la vittoria in Champions League contro l’Union Berlino, hanno riconquistato i tre punti anche in campionato, superando con un 3-1 il Verona grazie alle prestazioni di spicco di Politano e Kvaratskhelia.

napoli milan streaming gratis siti

La formazione guidata da Rudi Garcia è al quarto posto con 17 punti e ambisce a ridurre il distacco dai rossoneri, che la precedono di quattro punti.

Dall’altra parte, nonostante il recente ko casalingo contro la Juventus, il Milan di Pioli ha perso la leadership della classifica, ma è riuscito a mantenere la seconda posizione.

Si prevede che Garcia si affidi ancora al tridente offensivo con Raspadori centravanti e Politano e Kvaratskhelia sulle ali, sebbene il Cholito Simeone sia in pressing per un posto da titolare. A centrocampo Anguissa è tornato a disposizione, anche se la sua presenza dal primo minuto è ancora in dubbio (con Cajuste o Elmas pronti a subentrare).

In difesa, si prospetta la coppia Rrahmani-Natan al centro, affiancata da Di Lorenzo e Olivera o Mario Rui sulle fasce. Tra i pali sarà titolare Meret.

I rossoneri si schiereranno con il classico 4-3-3, avendo Pulisic e Leao ai fianchi di Giroud in attacco. A centrocampo, Pioli si affiderà a Musah, con Krunic playmaker e Reijnders mezzala sinistra, mentre Loftus-Cheek sarà nuovamente assente.

In difesa, il duo centrale sarà formato da Kalulu e Tomori, con Calabria e Theo Hernandez esterni. Tra i pali spazio a Maignan. Sono tornati a disposizione sia Jovic che Okafor.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Olivera; Cajuste, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia.

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Musah, Krunic, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao.