Cult Lab Torino inaugura un ciclo di incontri coi protagonisti dell’Architettura Green

A Torino, le serate di architettura Green: il Congresso mondiale degli architetti 2023 che si terrà dal 2 al 6 luglio 2023 a Copenaghen, capitale mondiale dell’architettura 2023, avrà come tema “Futuri sostenibili – Non lasciare nessuno indietro”, per promuovere, discutere e presentare l’architettura come strumento vitale per raggiungere i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite entro il 2030.

Per Cult Lab Torino con Il Giornale dell’Architettura e il sostegno di Atrium e Casa Fornengo invita 13 studi italiani di architettura a presentare la propria visione sul rapporto tra progettazione e sostenibilità declinata sotto diversi aspetti, dalla progettazione degli spazi tra risparmio energetico e innovazione ai materiali e dalla rigenerazione urbana al progetto del paesaggio.

Gli appuntamenti, della durata di circa due ore, sono conversazioni a carattere informale.

12/01

Industrializzazione e prefabbricazione per una sostenibilità inside/out

Stefano Testa e Luca Gentilcore

Leapfactory

09/02

Edificio biofilico: come sarà l’ufficio del futuro

Yuki Ikeguchi, Kengo Kuma Associates

09/03

Architetture in legno a km0

Progetti con una filiera corta del legno da costruzione

Dario Castellino + Officina 82 + Studio Ellisse

13/04

Quartieri smart accessibili a tutti

Planet Smart City

11/05

Architettura cosciente

Architetture e paesaggi, non solo sostenibili

Saverio Isola

Isolarchitetti

08/06

Rigenerazione condivisa

Lo spazio pubblico è un bene comune da sperimentare e costruire insieme

Collettivo Orizzontale

06/07

Natura da abitare

Città e natura si fondano per garantire piacevolezza, sostenibilità e relazioni umane

Luciano Pia

Da settembre a dicembre

Enrico Frigerio

Mario Cucinella

Park Associati

Stefano Boeri

c/o CultLab Torino

via Cesare Battisti 17 – Torino

Ore 19-21

MAIN PARTNER

Atrium e Casa Fornengo

Cult Lab Torino è uno spazio interdisciplinare, nato per parlare di architettura e aperto a ogni stimolo creativo e culturale. Uno spazio pensato per aggregare idee e persone, per accogliere e sviluppare progetti, per generare esperienze. Un posto per lavorare e socializzare. Una location per eventi unici.