Oroscopo della settimana

Tutte le settimane arrivano puntualmente i quadri astrali del nostro Gianpaolo Iacobone, tra non-sense e sensi unici. Insomma, un oroscopo non più “a caso” di tanti altri, ma più più bello.

DA LUNEDÌ 9/3 A DOMENICA 15/3

13588940_10201845033525357_2125478614_o

*

*

A R I E T E

Se le riaperture non si fanno strada con il burro di arachidi, non ci sarà prefetto che tenga per far valere i diritti delle curve di colla vinilica.

TORO

Facilitare le gastroscopie è una cosa, superare gli ostacoli con dei barattoli di fagioli in scatole è un libro di odontotecnica con le note a margine zigrinate.

G E M E L L I

Se bastasse un enorme pinguino a prendersi cura di te, almeno i cappelli rossi potrebbero partecipare ai mondiali di lancio dello starnuto


C A N C R O 

Alcune sedie che non disdegnano le serate di cineforum spesso non si accorgono delle posate che crescono in periferia senza conoscere gli occhiali con la montatura di osso.


L E O N E

La maggior parte delle miscele per caffè motorizzato non riesce a cogliere gli aspetti meno floreali delle frammentarie vie di comunicazione per carretti trainati da acari.

V E R G I N E

Che va anche bene evitare gli avvitatori da balera, ma è anche giusto non soffermarsi troppo sui concetti che ruotano attorno alle pale eoliche ferme.

B I L A N C I A

Piangere fa bene se è da molto che non piovono fagiolini lessi, ma prestate attenzione a chi vi vende grossolanità, così almeno non ci saranno code di cavalli con il codino.

S C O R P I O N E

Aprire gli occhi, cambiare l’uso residenziale delle gondole, accaparrarsi gli ultimi biglietti per il bus, sono tante le tapparelle, ma ancora meno gli alianti.

S A G I T T A R I O 

Se vi state chiedendo da molto come fanno i lombrichi a vivere come i loro ombelichi, provate a mettervi nei vostri panni stesi nella panna all’incudine.

C A P R I CO R N O

I vantaggi di fiutare le piste dei pesci negli alpeggi meno spocchiosi risulta assai meno tribale delle commissioni inchieste sulle mitragliatrici di alambicchi.

A C Q U A R I O 

Come quando fate colazione con il quarzo nei momenti di solitudine, così i lampeggianti patiscono il caldo delle inclinazioni personali delle mosche.

P E S C I 

Se non ci si può impadronire della moquette delle staffette, bisogna anche capire che se ci fermiamo a pensare ai punti di sospensione, ci tocca fare a pugni con le caviglie.