Le cucine del Mercato di Eataly Lingotto: dal banco alla tavola

Prendi gli ingredienti più freschi che puoi trovare ogni giorno, componi il tuo pasto come più ti piace e gustalo in compagnia. Nei ristoranti di Eataly Lingotto si può mangiare ordinando direttamente dal banco.

_
_di Elisabetta Galasso

La scelta è ampia e varia: sono oltre 100 le proposte della Pescheria, con molluschi, crostacei e pesci, tutti selezionati nel rispetto della stagionalità, delle taglie minime e della filiera corta, 50 tagli di carne tra bovino di razza Fassona presidio Slow Food, suino, pollo, frattaglie e carni frollate.  500 tipi di salumi e formaggi di cui 20 Presìdi Slow Food, con le grandi eccellenze norcine e casare italiane e quelle straniere.

Gli chef di Eataly cucineranno le materie prime secondo le indicazioni del cliente. Si potrà infatti scegliere tra 4 modi di cottura dal vapore al forno, dalla piastra al fritto. Senza dimenticare le proposte dei crudi di pesce e carne.

In abbinamento si potrà scegliere un vino tra le 5000 etichette presenti in Cantina dai vini piemontesi a quelli regionali, fino a quelli internazionali.

I valori delle Cucine del Mercato di Eataly sono semplicità e valorizzazione della materia prima. Questi valori Dal banco alla tavola diventano protagonisti assoluti di un’esperienza conviviale di pasto. Le materie prime sono il vanto di Eataly: ingredienti di livello non comune, ogni giorno in menu, un’ampia varietà di prodotti freschi grazie ai produttori, che saranno protagonisti di serate a tema dedicate.

Le foto sono di Federico Cardamone