Oroscopo della settimana

Tutte le settimane arrivano puntualmente i quadri astrali del nostro Gianpaolo Iacobone, tra non-sense e sensi unici. Insomma, un oroscopo non più “a caso” di tanti altri, ma più bello.

DA LUNEDÌ 28/1 A DOMENICA 3/2

13588940_10201845033525357_2125478614_o

*

*

A R I E T E

Nella rete dei pescatori di marmitte è facile che vengano intrappolate anche dei modi dire banali e dei modi di fare di palissandro.


T O R O 

In un caterpillar non ci sono peli più importanti di altri peli, tutti o conti non tornano mai perché non sono mica delle barbabietole da sale.

G E M E L L I

Da quando abbiamo stilato tutti i benefici della stazione eretta, i treni che si fermano in stazione poi non vorremo mai che ripartissero.


C A N C R O 

Sottolineando che le onde si schiacciano inermi sotto il piede di un bambino appena nato è possibile capire il significato delle carezze sottaceto.

L E O N E

Più di quando i formicolii si possano assopire è grande il patrimonio culturale di chi coltiva l’hobby delle pecore di cartapesta al pesto.

V E R G I N E

Basta anche solo un ticchettio di elefante a farci mettere in salvo le pistole a salve che non salutano mai ma solo perché sono un po’ timide.

B I L A N C I A

Ci mancherebbe altro che le spaziature fra un camion e una cimice si possano rappresentare con dei diagrammi ad olio di mandorla zoppicante.

S C O R P I O N E

Se da una parte di una porta c’è una parte della porta, dall’altra, altre alla porta che non si sa dove porta ci potrebbero essere anche dei criceti di alabastro.

S A G I T T A R I O 

Fondamentalmente i vermi che vanno in palestra credono di assumere proteine anche senza versare loro i contributi previdenziali ma solo aceto di male.

C A P R I CO R N O

Un bel paio di baffi non si sente mai solo anche se non è appollaiato su un dirupo di torrone ed effetti personali di scimmia croccante.

A C Q U A R I O 

Si trovano nei nidi di balena le confezioni di mascara più rare travestite da maschere omeopatiche che vengono soppesate dai trigliceridi.

P E S C I 

Addormentarsi supra un falò a volte significa anche sommergere di spilli le spalle più appuntite che non si vestono bene.