La presentazione della nuova Peugeot 508 al Copernico Garibaldi

Il concessionario Spazio 3 ha presentato il nuovo modello della casa automobilistica francese lo scorso martedì, in “trasferta” nella suggestiva cornice di Copernico Garibaldi, polo culturale di co-working: i due brand condividono uno spirito innovativo ma ancor di più una vocazione per l’unione di bellezza e performance.

Per la presentazione della sinuosa Peugeot 508, il brand francese – in collaborazione con lo staff di Spazio 3 – ha pensato ad una location d’eccezione: Copernico Garibaldi è un hub dedicato al co-working, situato in una sontuoso palazzo sabaudo al crocevia tra il Polo del 900 e la Biblioteca Civica di Torino, a due passi dalla centralissima via Garibaldi. Nel viale alberato che incornicia la struttura, è parcheggiato il nuovo modello, proposto nel colore dark blue.

La serata di pioggia incessante non consente forse la più agevole delle “ispezioni”, tuttavia il colpo d’occhio è davvero notevole. Inoltre, una vetture con queste prestazioni, non scoraggia gli avventori dalla voglia di prenotare il proprio test drive su strada. Al pieno di sopra, intanto, si anima l’aperitivo nel salone di Copernico, arredato in stile minimalista, tra pannelli in legno e piante ornamentali.
Le finestre danno sulla corte interna, dove – avvolta nell’uggia – è possibile scorgere un’altra Peugeot 508: anche viste dall’alto, le forme dell’auto sembrano calibrare a dovere garbo e grinta.

Dopo i saluti di rito, tra un brindisi e l’altro, prendono la parola sia Pietro Martani (fondatore e CEO di Copernico Holding) che  Massimiliano Perosino (Responsabile Commerciale della Concessionaria Spazio3). Il primo illustra in primis la filosofia dello spazio che ospita l’evento: “Un luogo pensato per far lavorare bene le persone con attenzione al concetto di bello e benessere”. Ricollegandosi allo slogan della serata (e, più in generale, di Peugeot) “What drives you?”, ovvero “che cosa ti guida-muove-spinge?”, il CEO prosegue il suo discorso così: “Ci guida l’idea di poter creare un ambiente di lavoro sostanzialmente in grado di accelerare le performance delle aziende”.

A questo punto il terreno è pronto per l’intervento del dirigente della concessionaria sabauda, che mette in luce le analogie tra i due approcci. basati su concetti quali Bellezza e Performance. Perosino, poi, sottolinea anche l’aspetto più innovativo di questi nuovi modelli targati Peugeot, ovvero lo sviluppo del nuovo sistema di guida Adas: la sigla sta per “sistemi di assistenza avanzata alla guida” e, in poche parole, saranno presto in grado di salvarci (più) spesso la vita e traghettarci nel futuro dei trasporti. Un futuro che a Torino, per quanto riguarda le quattro-ruote, passa indubbiamente per le concessionarie targate Spazio Group.

Clicca qui per il sito di Spazio Tre Torino
Clicca qui per il sito di Copernico Garibaldi
Clicca qui per il sito di Peugeot Italia

Ecco un po’ di foto della nuova Peugeot 508 nel suo “habitat naturale”:

 

 

 

Comments