The Police – Synchronicity I: testo, traduzione e significato

Testo, traduzione e significato del brano della band britannica The Police che nulla lascia al caso.


_di Scilla D’Innocenzio

A quanti di voi, ad esempio, è mai capitato di ricevere una telefonata o un messaggio da una persona nell’esatto momento che la stavate pensando? O addirittura di incontrarla subito dopo per strada? Bene, perché sappiate che “synchronicity is an ever present reality for those who have eyes to see”, ovvero “la sincronicità è una realtà da sempre esistente per coloro che posseggono gli occhi per vederla”. Questa non è fantascienza, ma una famosa citazione di Carl Gustav Jung, specializzato nella scoperta di come i pianeti si muovano con noi e l’Universo ci parli per indicarci la via da seguire, per aiutarci a scoprire meglio noi stessi.

E nemmeno i Police l’hanno mai pensata tanto diversamente, dato che proprio nel loro celebre brano “Synchronicity I”. Tratto dal quinto e ultimo album in studio della band “Synchronicity” del 17 giugno 1983 per la A&M Records (che si guadagnò ai Grammy Awards 1984 il premio come miglior performance rock di un duo o un gruppo, migliore interpretazione vocale di gruppo e miglior brano dell’anno per “Every Breath You Take”) è proprio ciò che Sting volle comunicare nel testo: prendendo ispirazione proprio dalle opere di Jung, nulla è mai lasciato al caso, ognuno di noi fa parte di un grande sistema governato da veri e propri “incastri universali”, secondo cui la sincronicità ci pone davanti cose, situazioni e persone in modo del tutto a-casuale e nell’esatto momento in cui serve che accadano (definito anche da Gian Marco Bragadin “sincrodestino”).

“Un principio che connette, collegato all’invisibile”, in quale modo migliore poteva essere descritto se non in questo? Siamo veramente connessi l’un l’altro, in quanto le vibrazioni del pensiero sono molto più potenti di quanto ci si possa immaginare. Se si agisce sempre secondo il proprio pensiero, sarà sempre il pensiero stesso a far realizzare la nostra “danza da sogni”, il nostro “amore condiviso”. Il mondo interiore “è così profondo, così immenso” che ha delle capacità così incommensurabili, impercettibili e inspiegabili a parole che a volte è davvero difficile ammettere a noi stessi che ci sia realmente qualcosa che vada oltre ogni principio sensoriale, essendo addirittura un movimento con “effetti senza causa”, cioè superando addirittura la teoria di causa-effetto.

No, non avete capito male: se molti di voi hanno spesso la sensazione che qualcuno di nascosto stia architettando tutto per noi e che qualcosa sul momento vada oltre la vostra logica e comprensione umana, non siete pazzi. Forse state solamente avvertendo i primissimi sintomi di un movimento universale che ruota intorno e dentro di voi, forse state cominciando ad aprire veramente gli occhi all'”extrasensoriale”. Forse… avete trovato l’anello mancante e vi state finalmente abbandonando all’affascinante flusso della sincronicità.

The Police – Synchronicity I: testo

With one breath, with one flow
You will know
Synchronicity

A sleep trance, a dream dance,
A shared romance,
Synchronicity

A connecting principle,
Linked to the invisible
Almost imperceptible
Something inexpressible.
Science insusceptible
Logic so inflexible
Causally connectible
Yet nothing is invincible

If we share this nightmare
Then we can dream
Spiritus mundi

If you act, as you think,
The missing link,
Synchronicity

A connecting principle,
Linked to the invisible
Almost imperceptible
Something inexpressible.
Science insusceptible
Logic so inflexible
Causally connectible
Yet nothing is invincible

We know you, they know me
Extrasensory
Synchronicity

A star fall, a phone call,
It joins all,
Synchronicity

A connecting principle,
Linked to the invisible
Almost imperceptible
Something inexpressible.
Science insusceptible
Logic so inflexible
Causally connectible
Yet nothing is invincible

It’s so deep, it’s so wide
Your inside
Synchronicity

Effect without a cause
Sub-atomic laws, scientific pause
Synchronicity

The Police – Synchronicity I: traduzione

Con un respiro
Con un flusso
Conoscerai
Sincronicità

Una trance nel sonno
Una danza da sogno
Un amore condiviso
Sincronicità

Un principio di collegamento
Collegato all’invisibile
Quasi impercettibile
Qualcosa di inesprimibile
La scienza è insensibile
La logica così inflessibile
Casualmente collegabile
Tuttavia nulla è invincibile

Se condividiamo questo incubo
Allora possiamo sognare
Lo spiritus mundi

Se agisci
Come pensi
Il legame mancante
Sincronicità

Un principio di collegamento
Collegato all’invisibile
Quasi impercettibile
Qualcosa di inesprimibile
La scienza è insensibile
La logica così inflessibile
Casualmente collegabile
Tuttavia nulla è invincibile

Noi conosciamo te
Loro conoscono me
Extrasensoriale
Sincronicità

Un principio di collegamento
Collegato all’invisibile
Quasi impercettibile
Qualcosa di inesprimibile
La scienza è insensibile
La logica così inflessibile
Casualmente collegabile
Tuttavia nulla è invincibile

È così profondo
È così immenso
Il tuo intimo
Sincronicità

Effetto senza causa
Leggi subatomiche
Pausa scientifica
Sincronicità

Comments