Il viaggio di Parole di Lulù fa sosta a Catania per la sua nona edizione

La Fondazione Parole di Lulù, nata da Shirin Amini e Niccolò Fabi nel 2010, ogni anno compie un viaggio in posti diversi dell’Italia, a sostegno di realtà locali impegnate nel mondo dell’infanzia. L’1 settembre toccherà a Catania, nella suggestiva e bucolica cornice di Contrada Cubba, ospitare una giornata in cui i bambini saranno protagonisti.

“Quando succedono delle cose molto ‘importanti’ è evidente che molte persone hanno sempre paura di dire delle parole pensando che non siano sufficienti a esprimere un sentimento forte… invece le parole sono state fondamentali, anche quelle che ho intuito attraverso gli sguardi delle persone e quindi il fatto che fosse importante dirsele era un modo per sottolinearlo.”

Così Niccolò Fabi, nove anni fa, presentava la ragion d’essere di un percorso come quello di Parole di Lulù, con cui il dolore potenzialmente paralizzante per la scomparsa della figlia è stato canalizzato in modo da essere trasformato in energia costruttiva, per sé e per gli altri.

L’evento annuale di raccolta fondi per i progetti a sostegno del mondo dell’infanzia è così giunto alla sua nona edizione, e dopo la Puglia, con l’evento a Martina Franca, e il Piemonte, con la giornata a Torino, sabato 1 settembre 2018 Parole di Lulù sbarcherà in Sicilia, presso Contrada Cubba, a Catania.

Aspetto emozionata la nostra giornata di festa. Come ogni anno le persone in quel giorno sono come le sogno da sempre: attente, commosse, interessate e piene di voglia di esserci per se stesse e per gli altri. La Sicilia prosegue Shirin Amini, Presidente della Fondazione Parole di Lulùè una terra speciale e i suoi abitanti sono forti e presenti, spero davvero che Parole di Lulù insieme a Talità Kum saranno una scintilla per i bimbi e le giovani mamme di Librino”.

Quest’anno il ricavato dell’evento sarà devoluto interamente all’Associazione Talità Kum di Catania. Un’associazione che offre servizi all’infanzia in un quartiere problematico come quello di Librino.
La Fondazione Parole di Lulù sosterrà un progetto annuale di adozione “da vicinanza”, con corsi pre e post parto per le mamme di Librino e corsi di avvicinamento alla musica per i loro piccoli neonati. Inoltre alle mamme verranno forniti aiuti pratici in base alle necessità identificate dai professionisti e dai volontari che lavorano quotidianamente nella struttura.

 “L’incontro con Parole di Lulù è generativo! Potremo insieme offrire sostegno a giovani donne in gravidanza accompagnandole prima e dopo il parto. Siamo felici e pronti per valorizzare al massimo questa rete di solidarietà e dono per i più piccoli e spesso poveri della nostra città” commenta Giuliana Gianino, presidente di Talità Kum.

La giornata, a partire dalle ore 14, prevederà una moltitudine di attività per bambini, con laboratori, teatro e musica, coinvolgendo tante realtà locali. Grazie anche al contributo di Talità Kum il posto verrà trasformato in un luogo colorato e festoso il cui perno imprescindibile saranno i bambini di tutte le età!

Come da tradizione, Niccoló Fabi accompagnerà in musica il pubblico verso la fine della giornata.

Sono felice che le parole di Lulù quest’anno parlino siciliano in un luogo speciale ed amico – spiega Niccoló Fabi – continuando a supportare realtà virtuose come Talità Kum, che provano insistentemente a rendere migliore il nostro paese”.

 

PROGRAMMA PAROLE DI LULU’ 2018

 

Apertura: ore  14.00

ore 15.00-17.00

“STORIE VOLANTI” a  cura di BAFE’

-Teatrino, lettura animata e laboratorio per genitori  e figli

ore 15.00-17.00

“PITTURA INTUITIVA” e “ PICCOLA SCATOLA DEI DESIDERI” a cura di DUE di QUADRI

ore 15.00-19.00

“GIOCHI STRALUDOBUS”

-Giochi storici costruiti in versione  gigante e coloratissimi, a cura di Talitá Kum

ore 17.00-18.00

“ CIRCO SOCIALE” a cura di Gammazita

ore 18.00- 18.45

“IVANOF IL CONTE CANTASTORIE”, a cura di Ivan Rizzotto

– Teatro, musica e racconti

ore 18.45-19.30

– Teatro ragazzi

ore 19.30-20.00

“MUSICA PER LIBRINO”

– Coro e orchestra di bambini da 6 a 17 anni

ore 20.00 -21.00

“FALÓ MUSICALE”

Programma della giornata in corso di aggiornamento

Ingresso ad offerta libera.
Offerta minima consigliata € 5.
I bambini dagli 0 ai 2 anni possono entrare gratuitamente.

Come trovare Contrada Cuba su Google Maps(37.4862796,15.0050859)

Comments