Oroscopo della settimana

Tutte le settimane arrivano puntualmente i quadri astrali del nostro Gianpaolo Iacobone, tra non-sense e sensi unici. Insomma, un oroscopo non più “a caso” di tanti altri, ma più bello.

DA LUNEDÌ 30/7 A DOMENICA 5/8

13588940_10201845033525357_2125478614_o

*

*

A R I E T E

L’eremita che si rotola nelle vettovaglie di pietra lavica e acqua asciutta non va d’accordo con i cordoni ombelicali iracondi.

T O R O

I peli superflui sono stufi di essere considerati alla stregua dei fermacarte per pisolini solitari, ora pretendono la gloria celiaca dei tubi di scappamento.

G E M E L L I

Dalla mattina alla sera sempre la stessa storia: avete paura delle vongole solo perché vi guardano male mentre affilano lunghi coltelli di sabbia.

C A N C R O 

Il firmamento non ha una sola penna, né liscia e né rigata, per questo è utile approfittare delle tempeste di fave interventiste.

L E O N E

Il tempo di costruire bombe che distruggono ce l’avete, quello invece di affettare i marciapiedi per metterli nel pane no.

V E R G I N E

Lo sai che la tachipirina nel 1500 non esisteva ma invece le api sì e se la passavano benissimo anche senza i battipanni pacifisti?

B I L A N C I A

Negli spazi c’è solo spazio per il vuoto se non c’è niente da metterci, altrimenti non sarebbero spazi ma cavità piene di cavatappi.

S C O R P I O N E

Se c’è un magone che attraversa la strada dovete fermarvi prima di investirlo, altrimenti vi mangia tutti pedoni e i cavalli.

S A G I T T A R I O 

Se c’è un angolo in un cerchio, quell’angolo si chiama Armando, che essendo un gerundio, pensa che le aquile nascano sotto le prugne.

C A P R I CO R N O

Principi attivi e pensieri si sintetizzano, per questo le valvole si scaldano anche quando fa caldo e le chimere sognano pecore meccaniche.

A C Q U A R I O 

Finire nei guai lo si fa dopo aver iniziato bene, quindi se si ben comincia, è il caso di smetterla e pensare ad addestrare i tombini repentini.

P E S C I 

I mercanti di mercanti che vendono addetti alla vendita non è detto che dicano sempre la verità, disse qualcuno.

Comments