Linkin Park – Numb: testo, traduzione e significato

Testo, traduzione e significato della hit della band nu metal di Los Angele, tratta dal loro secondo album “Meteora”. 

Com’è difficile riuscire a relazionarsi con il mondo esterno quando fuori si sente continuamente la pressione delle pretese altrui, che destabilizzano, fanno soffocare, perdere il proprio centro… Non è vero?

È quel tipo di sentimento che viene espresso in “Numb”, terzo singolo dei Linkin Park estratto dall’album “Meteora” del 2003. Mettere d’accordo il mondo esteriore con ciò che si è, che si prova dentro, è una vera e propria sfida quotidiana, che sia in relazione con i propri genitori o con il proprio partner: sembra sempre che siano tutti scontenti del nostro vero essere, delle nostre scelte, di ciò che desideriamo davvero, e il tentativo di cambiarci per modellarci a proprio piacimento è sempre dietro l’angolo. Tutto ciò fa confondere, fa sentire quel fastidioso senso di oppressione, che porta a “non sapere cosa gli altri si aspettano da noi”, “sotto la pressione a forza di camminare nelle loro scarpe”. Si finisce pure per accontentarli, questi “altri”, anche se purtroppo il risultato finale è che si finisce schiacciati da questa mania del controllo, che “ogni passo che si fa è un altro errore” e, di conseguenza, genera una certa inerzia da parte di chi subisce queste critiche.

È proprio da lì, però, che viene la svolta: questa inerzia, stanchezza generale (o “insensibilità”, come viene definita nel testo) finalmente porta a quella ribellione che ci permette di dire “basta”, di renderci conto che non siamo più noi stessi se continuiamo a soddisfare le imposizioni altrui senza ascoltare veramente la nostra testa, il nostro cuore… o, ancora meglio, la nostra pancia, che può fare uscire da noi tutta la bile tanto quanto tutta la serenità e la felicità represse. Dipende tutto da noi, è solo una questione di scelta: essere ciò che vogliono “gli altri” o essere sempre noi stessi, comunque vada. Voi cosa scegliete?

Linkin Park – Numb: testo e traduzione

LEGENDA: Mike Shinoda (in corsivo) / Chester Bennington (caratteri normali)

Testo:

I’m tired of being what you want me to be
Feeling so faithless, lost under the surface
Don’t know what you’re expecting of me
Put under the pressure of walking in your shoes
(Caught in the undertow, just caught in the undertow)
Every step that I take is another mistake to you
(Caught in the undertow, just caught in the undertow)

I’ve become so numb, I can’t feel you there
Become so tired, so much more aware
I’m becoming this, all I want to do
Is be more like me and be less like you

Can’t you see that you’re smothering me,
Holding too tightly, afraid to lose control?
‘Cause everything that you thought I would be
Has fallen apart right in front of you.
(Caught in the undertow, just caught in the undertow)
Every step that I take is another mistake to you.
(Caught in the undertow, just caught in the undertow)
And every second I waste is more than I can take.

I’ve become so numb, I can’t feel you there,
Become so tired, so much more aware
I’m becoming this, all I want to do
Is be more like me and be less like you.

And I know
I may end up failing too
But I know
You were just like me with someone disappointed in you.

I’ve become so numb, I can’t feel you there,
Become so tired, so much more aware.
I’m becoming this, all I want to do
Is be more like me and be less like you.

I’ve become so numb, I can’t feel you there
(I’m tired of being what you want me to be)
I’ve become so numb, I can’t feel you there.
(I’m tired of being what you want me to be)

Traduzione:

Sono stanco di essere quello che vuoi che io sia
Di sentirmi senza speranza, perso sotto la superficie
Non so cosa ti stai aspettando da me
Messo sottopressione camminando nelle tue scarpe

Catturato dalla tua corrente, proprio catturato dalla tua corrente
Ogni passo che faccio è un errore per te
Catturato dalla tua corrente, proprio catturato dalla tua corrente

Sono diventato così insensibile, non riesco a sentirti
Sono così stanco, e molto più consapevole
Sono diventato questo, tutto ciò che voglio
È essere più come me e meno come te

Non riesci a vedere che mi stai soffocando?
Tenendomi così stretto, con la paura di perdere il controllo?
Perché tutto ciò che pensavi sarei stato
È crollato proprio di fronte a te

Catturato dalla tua corrente, proprio catturato dalla tua corrente
Ogni passo che faccio è un errore per te
Catturato dalla tua corrente, proprio catturato dalla tua corrente
Ogni secondo che perdo è più di quello che posso tenere

Sono diventato così insensibile, non riesco a sentirti
Sono così stanco, e molto più consapevole
Sono diventato questo, tutto ciò che voglio
È essere più come me e meno come te

E so che potrei anche fallire
E so che eri proprio come me con qualcuno che ti ha deluso

Sono diventato così insensibile, non riesco a sentirti
Sono così stanco, e molto più consapevole
Sono diventato questo, tutto ciò che voglio
È essere più come me e meno come te

Sono diventato così insensibile, non riesco a sentirti
(Sono stanco di essere ciò che vuoi che io sia) 
Sono diventato così insensibile, non riesco a sentirti
(Sono stanco di essere ciò che vuoi che io sia) 

Comments