Oroscopo della settimana

Tutte le settimane arrivano puntualmente i quadri astrali del nostro Gianpaolo Iacobone, tra non-sense e sensi unici. Insomma, un oroscopo non più “a caso” di tanti altri, ma più bello.

DA LUNEDÌ 16/7 A DOMENICA 22/7

13588940_10201845033525357_2125478614_o

*

*

A R I E T E

La gestione delle parcelle delle piastrelle a volte stride con il concetto di concetto e di relatività dell’ovvio.

T O R O

Quando i pulsanti giusti vengono premuti da persone disoneste le cicatrici della cicoria feriscono le feritoie più aggressive.

G E M E L L I

Fare un lavoro come un altro, come il disoccupato, è compatibile con il glutine ma non con i cancelli che non si cancellano.

C A N C R O 

Immaginare i cestini di vimini parlare di ortopedia e finanza è contro la morale degli specchietti retrovisori per allodole.

L E O N E

Se da una parte i calendari sbranano le brame, dall’altra aiutano a ricordare di dimenticarsi come ci si siede sugli aghi.

V E R G I N E

Non ci si può stupire con le cravatte se la verità dietro l’angolo si ferma a parlare con un camion porta valori binari e periodici.

B I L A N C I A

L’opportunità di ascrivere i salatini nella lista delle persone indagate per concussione è invitante, ma non perimetrale.

S C O R P I O N E

In qualche modo la sabbia che scotta litiga sempre con i fermenti lattici, per questo è utile accarezzare i detonatori.

S A G I T T A R I O 

Fra le parole e le briciole di meteorite rotto si possono intravedere gli specchi d’acqua ragia che implodono di Gioia Tauro.

C A P R I CO R N O

Lasciare il vento vanitoso ai suoi sproloqui sulle puntine dei giradischi per cassintegrati fa balenare in mente idee balneari.

A C Q U A R I O 

Da quando le nuvole non hanno più il sapore della nostalgia, i succhi dei discorsi non si fanno più trovare nelle cave di bronci.

P E S C I 

Borbottando e incespicando per farsi coraggio in questa vita di cacciaviti, pian piano, si perde tutto ciò che si era perso.

Comments