Seduzioni d’estate al Chiaro di Luna nella cornice del Castello del Catajo

Un castello rinascimentale, una terrazza al chiaro di luna, un calice di buon vino, un concerto di musica classica. Questi gli ingredienti per una serata d’estate diversa dal solito, capace di far incontrare in una sola proposta gusti fra loro differenti. Si inaugura così Seduzioni d’estate il ricco programma del Castello del Catajo.


_di Valentina De Carlo

Sono le 20.00 inoltrate, il sole è ancora alto nel cielo e i suoi raggi tingono di rosso e oro tutto ciò che incontrano. In un gioco di luci e di ombre, appare maestoso e misterioso il Castello del Catajo, dimora cinquecentesca della famiglia Obizzi, che sorge nascosta sui colli Euganei. Un’apparente castello da guerra medioevale, che nasconde al suo interno ben più di un segreto, ci apre le porte per l’inaugurazione della rassegna di eventi estiva, che, con numerose e variegate proposte, accontenterà davvero tutti.

La prima serata nasce dalla collaborazione con il progetto Claire de lune, un’idea dell’associazione culturale Coccodrillo, che propone un nuovo modo di diffondere e di ascoltare la musica classica, cioé, come dice il nome, al chiaro di luna. Luoghi suggestivi, musicisti giovani, professionisti ed esordienti, le più belle musiche classiche, ma anche le colonne sonore cinematografiche del passato e del presente, e i tributi a compositori d’eccezione come Ennio Morricone. Tutti i brani vengono suonati sotto la luce della luna nelle sere d’estate, in giardini, palazzi, teatri all’aperto, rendendo l’ascolto un’esperienza unica. Stavolta è una delle terrazze del Castello del Catajo ad ospitare due giovani musiciste, una pianista ed una violinista, con una selezione di musiche scelte ad hoc per fondersi elegantemente con l’atmosfera magica, ma anche un po’ cupa, del luogo.

Mentre la luna aspetta l’ora giusta per il suo ingresso in scena, le guide del castello ci conducono in una visita guidata di alcune delle 350 stanze della dimora. Dopo aver percorso tre ampi scaloni da cavallo, percorribili un tempo a cavallo, quindi agevoli per i quadrupedi, meno per noi bipedi, (ed ecco svelata una delle particolarità del castello), ci ritroviamo senza fiato, e non solo per le scale, nel piano nobile della dimora. Restiamo incantati e senza parole davanti agli affreschi che ricoprono ogni centimetro di ogni parete di ogni stanza, e che splendono ancora in tutto il loro magnifico realismo, senza aver subito un solo restauro in quasi 500 anni.  Di stanza in stanza, ci lasciamo trasportare nel rinascimento dalla storia della famiglia Obizzi, tra imprese di guerra, relazioni con il potere, imbrogli e misteri, perdendo lo sguardo nelle allegorie degli affreschi, nel loro tripudio di dettagli, nella loro illusoria tridimensionalità.

Finita la visita, la luna tarda ad arrivare, nascosta da una fitta coltre di nubi, che non preannunciano niente di buono. A distogliere il pensiero dal tempo incerto, ci pensa l’azienda Ca’ Lustra Zanovello, con i suoi calici di vino degli Euganei proposti per la serata. Il sapore del vino si mescola alla suggestione della terrazza a lume di candela, mentre un vento poco gentile si insinua tra il pubblico e lampi in lontananza ci segnalano un temporale in arrivo.  Al riparo in una delle stanze del castello, la violinista ci suona alcuni dei brani previsti per la serata, da Piazzola a Saint Saens, da Debussy a Ravel. Nonostante le attese e i tutti gli sforzi fatti dagli organizzatori per riprendere il concerto all’aperto, una pioggia intransigente non lo consentirà. La luna stavolta è restata al sicuro, e anche se terminata in anticipo, la sera d’estate tra castello e note, di musica e vino, ci ha incuriosito, ed emozionato. La seduzione è iniziata, e proseguirà nelle prossime sere sia al chiaro di luna con i concerti di Claire de lune sparsi per il territorio, sia con le aperture serali del castello, tra cacce al tesoro per adulti e piccini, visite teatranti sulla traccia di misteriosi omicidi e serate di degustazioni e jazz in terrazza.

Per maggiori info: 

https://www.facebook.com/ClairdeluneChiarodiluna/events/

Eventi

Comments