In un mare di bolle: la festa estiva di Eataly Lingotto

Tapas di pesce e di verdura da accompagnare alle cinquanta etichette proposte per l’occasione: la festa in cantina come rimedio contro il languore estivo, il 29 e il 30 giugno. 


_ di Giorgia Bollati

Caldo, afa e tanta sete: quando l’estate arriva si fa sentire e tutti non vedono l’ora di andare al mare a tuffarsi nell’acqua per placare la sofferenza da canicola. Ma questo weekend, in mancanza dell’acqua salata ci si può immergere In Un Mare di Bolle da Eataly Lingotto, dove, dopo il successo dell’anno scorso, torna in Cantina la festa dedicata alle migliori bollicine. Oltre 50 etichette saranno pronte a rinfrescare palati accaldati: dai classici FontanafreddaFerrariGancia alle bolle venete di Serafini e VidottoSlavcek con il suo spumante Ribolla, il biologico di Biancavigna, passando per il Lambrusco di Modena di Opera 02Monterossa e il Flamingo Rosè e molto altro, tutto a partire da 4,50 euro al calice.

In abbinamento, a partire da 3 euro, le eccellenze del Crudo di Eataly, il nuovo spazio della Pescheria dove si può gustare il miglior pescato del giorno, al naturale o con marinature al momento, seguendo il Manifesto del Crudo, una carta d’intenti creata dal corporate executive chef Enrico Panero, che raccoglie principi di sostenibilità, salubrità, gusto e cultura mediterranea. Si potrà anche scegliere tra le proposte di fritto della Birreria: dal pesce alla versione vegetariana, con la tempura di zucchine e carote. E infine, saranno presenti per la serata anche i “Sommelier delle ostriche” di Red Oyster, la prima azienda in Italia specializzata nell’apertura di ostriche fresche in occasione di feste ed eventi.

Comments