Nowolf, Il Corpo Docenti e Inner Twilight in concerto a Trofarello per TRUFA

Sole, relax, birrette e live music: oltre al motocross e alla solidarietà c’è di più. Durante il sabato di TRUFA for Children ci sarà spazio anche per del sano rock’n’roll con le performance di tre band underground nostrane: si va dall’alt-rock de Il Corpo Docenti al metal ad alto tasso di groove degli Inner Twilight, passando per la psichedelia pop dei Nowolf. Appuntamento a Trofarello per il 30 giugno!

 

Il Corpo Docenti nasce nel mitico CPM Music Institute di Milano guardando al rock indipendente anni ’90 di matrice americana ma con la consapevolezza di portare alle orecchie del pubblico suoni ben più moderni e attuali. Insomma, lo spettacolo per Rider e Riderini è assicurato. In attesa dell’uscita del loro primo EP con LibellulaMusic e Tempura Dischi, la band sta affrontando un tour estivo che farà tappa proprio sulla pista di Trofarello in occasione del TRUFA for Children.

I Nowolf sono una delle realtà più fresche e interessanti della scena torinese. Due chitarre legate al sampler da un patto di sangue, un flusso di note mai scontato e il riverbero delle voci per sfuggire ad ogni tipo di definizione. Sonorità anni ’90 e spensierata malinconia dei primi Duemila. Dopo il primo album “Flow On” e l’ep “Re-Wolf” hanno da poco pubblicato l’ultimo lavoro “Flower”.

Gli Inner Twilight sono in procinto di pubblicare il loro primo disco di inediti, che mescolerà ruvide sonorità metal ed uno spiccato spirito melodico. I primi tasselli del loro sound vengono innalzati dai chitarristi che si destreggiano tra riff eclettici, ritmiche serrate e assoli vertiginosi. Tutto questo è sostenuto da una sezione ritmica che crea un groove contagioso, a partire da un batterista che cammina con un doppio pedale al posto delle scarpe, seguito da un bassista che alterna morbido tapping e slap vigoroso. La voce si muove tra una linea vocale melodica e una in growling, donando vivacità ad ogni composizione.

Clicca qui per tutte le info sul sabato targato TRUFA

Comments