[CONTEST] Vinci il biglietto per il concerto di Madness e Giuda al GruVillage

OUTsiders webzine vi manda al concerto di Madness e Giuda al GruVillage 105 Festival, il 20 luglio 2018 a Grugliasco.

Come vincere?

1) Mettere “Mi Piace” alla pagina Facebook (trovi link qui) e segui il profilo Instagram di OUTsiders webzine (lo trovi qui)

2) Mettere “parteciperò” all’evento su Facebook.

3) Commentare questo link sulla nostra pagina Facebook (proprio tra i commenti Fb) con l’hashtag #MADNESSGRUVILLAGE105

Come fai a ritrovare il nostro post originale per commentarlo? Ti basta andare sulla nostra pagina Facebook:

– Sulla colonnina di sinistra troverai la voce “post”: cliccaci su.
– A questo punto sulla colonnina di destra troverai la dicitura “Cerca post in questa pagina” e ti basterà digitare “CONTEST madness GruVillage” per ritrovare il post giusto da commentare”.
– È più facile a farsi che a dirsi!

NOTA BENE:
Verranno messi in palio due biglietti, uno per persona. I vincitori verranno estratti a sorte e contattati via Facebook (controllate la casella spam). Il contest chiude il giorno prima del live.

 

MADNESS
+ GIUDA special guest
al GruVillage 105 Music Festival
Venerdì 20 luglio 2018
Arena esterna Le Gru • Grugliasco (TO)

Posto unico in piedi: €25+ ddp ed eventuali commissioni che variano a seconda del rivenditore.
In vendita sul Circuito TicketOne / alla biglietteria del Box Informazioni di Shopville Le Gru (pag.ufficiale) senza commissioni (dalle ore 10.00 del 14/4).

One Step Beyond! I Madness arrivano con il loro esplosivo live sul palco del GruVillage 105 Music Festival il 20 luglio.

L’album “Can’t Touch Us Now” è solo l’ultimo tassello di anni entusiasmanti per i Madness: registrato in tre settimane nei Toe Rag Studios, è prodotto da Clive Langer, al fianco della band da molto tempo e artefice dei picchi più alti della carriera dei Madness, e da Liam Watson, vincitore di un Grammy per il suo lavoro su “Elephant” dei The White Stripes. Tracce come “Mr Apples”, “Mumbo Jumbo”, “Blackbird” e la title track colgono appieno la combinazione di pop, reggae e soul che ha reso inimitabile la band. Come spesso accade negli album più riusciti dei Madness, i testi sono uno spaccato della realtà londinese in chiave umoristica.

Opening act con i Giuda.

Per info su bambini, portatori di disabilità, pacchetti turistici, convenzioni e agevolazioni legate a cultura e mobilità sostenibile, mappa e regolamento dell’Arena, come arrivare o altro: www.gruvillage.com

Comments