Oroscopo della settimana

Tutte le settimane arrivano puntualmente i quadri astrali del nostro Gianpaolo Iacobone, tra non-sense e sensi unici. Insomma, un oroscopo non più “a caso” di tanti altri, ma più bello.

DA LUNEDÌ 21/5 A DOMENICA 27/5

13588940_10201845033525357_2125478614_o

*

*

A R I E T E

Le grate possono anche comportarsi in maniera ingenerosa, ma lo fanno sempre per un motivo: il doppio proporzionale all’islandese.

T O R O

Una prova non è mai abbastanza burrosa da capire la differenza fra i saltimbocca e l’intonaco carpiato.

G E M E L L I

Saltare alle conclusioni non ti porterà mai a niente se non a terra, anche se dipende dove e quanto salti, o skippi.

C A N C R O 

I dromedari hanno collane a forma di cammello esattamente come i cammelli hanno collane a forma dromedario.


L E O N E

Il punto della situazione ruota a attorno ad un punto di appoggio poco oliato e quindi ruota piano ed in maniera discontinua.

V E R G I N E

I rottami prima di essere tali erano delle brave e belle persone con il vizio delle serie tv svedesi, ma non per questo i ciliegi cinguettano.

B I L A N C I A

Il concetto non si concentra da solo, gli serve un estrattore con il motore di una monoposto a pedali, gli serve una necessità che non serve.

S C O R P I O N E

La milza di sughero è piuttosto apprezzata come base per la costruzione di grattacieli sconditi e sottaceti sopra l’olio.

S A G I T T A R I O 

Perché io da quella sera non ho fatto più il morto a galla perché di notte il mare mi fa paura perché mi picchetta sulla spalla e scompare.

C A P R I CO R N O

Da una parte è uguale dall’altra parte se la guardi al contrario, server solo capire che le ipotenuse usano macchine usate.

A C Q U A R I O 

Il rischio non è un fischio diverso, è proprio un altro paio di maniche di canottiera, è proprio una canoa cingolata.

P E S C I 

Gli assassini degli assessori mutano l’assetto delle congregazioni bancarie fino a produrre schiuma densa e priva di preoccupazioni.