Gli appuntamenti di questa settimana al Circolo dei Lettori di Torino

L’agenda del Circolo dei lettori di Torino targata OUTsiders webzine: vi raccontiamo gli eventi più interessanti in programma nella roccaforte culturale di via Bogino, tra ospiti internazionali e talenti a chilometro zero, gruppi di lettura e rassegne tematiche.

_ di Beatrice Brentani

Ultima settimana di Marzo, e speriamo che questo mese si porti via con sé anche un po’ di freddo, aprendoci le porte ad un Aprile di primavera. La settimana precedente la Pasqua ci prepara alle feste arricchendoci di argomenti in più di cui conversare seduti in famiglia e con amici davanti a colombe e tanto, tanto cioccolato.

Lunedì 26

Iniziamo la settimana con due presentazioni di libri, argomenti attuali e scottanti.
Ore 18, presentazione del libro Il Cigno nero e il Cavaliere bianco di e con Roberto Napoletano edito da La nave di Teseo: gli anni della crisi vissuti da direttore di “il Messaggero” e “Il Sole 24 Ore”. Con Sergio Chiamparino, presidente Regione Piemonte; modera Alberto Sinigaglia.
Ore 21, evento ospite: Alessandro Meluzzi e Giuseppe Romeo presentano Un dio per tutti? (Imprimatur): politica e fede nelle religioni del libro, Cristianesimo, Ebraismo e Islam.

Martedì 27

Martedì intenso: vi segnaliamo cinque eventi interessanti, ce n’è per tutti, artisti, lettori, scrittori e amanti della musica e delle sue connessioni e sinestesie.
Ore 18, evento ospite: Roberto Floreani presenta il saggio Umberto Boccioni. Arte-vita (Mondadori Electa), con Federico Audisio e Guido Curto, direttore Palazzo Madama.
Ore 18.30, presentazione del libro L’arte dell’attesa di e con Andrea Köhler, edito da add; con Gian Luca Favetto, giornalista e scrittore.
Ore 19, Il salotto di Tuttolibri: recensioni, anteprime e consigli con Bruno Ventavoli, TTL – LA STAMPA.
Ore 21, presentazione del libro Rock e resilienza di e con Paola Maugeri, edito da Mondadori Electa: come la musica insegna a stare al mondo.
Ore 21, secondo evento ospite: Nicola Ferruglio presenta Cosmoempatia (Booksprint) con Giuseppe D’agostino e Piera Salvatori; letture di Roberto Briatta.

Mercoledì 28

Altre due presentazioni: un testo filosofico e una biografia.
Ore 18, evento ospite: Maura Saita Ravizza presenta Jung, psicogenealogia e costellazioni familiari (Golem) con Massimo Giugler e Maria Anna Massimello.
Ore 18, 
presentazione di Nicola Chiaromonte. Una biografia di e con di e con Cesare Panizza, edito da Donzelli; con Renato Camurri, docente di Storia Università di Verona e Maurizio Molinari, direttore “La Stampa”.

Giovedì 29

Quanti eventi, questo giovedì! Letture, discussioni, artigianato: al Circolo non si disdegna mai nessun argomento, perché tutto, se raccontato in maniera originale, può fiorire.
Ore 18: Notariato 4.0 con i filosofi Maurizio Ferraris e Angela Condello e i notai Massimo Palazzo, presidente Fondazione Italiana Notariato, Consiglio Nazionale Notariato, Roberto Martino, Consiglio Nazionale Notariato e Giampaolo Marcoz, Consiglio Nazionale Notariato. Una discussione sull’impatto delle nuove tecnologie e delle intelligenze artificiali sulla professione del notaio.
Ore 18.30, il terzo incontro della Rassegna mensile Parole del contemporaneo curata da doppiozero: ogni mese, si analizza una parola e si sviscerano i suoi significati più profondi, nonché le sue origini. La parola di questo mese è “Poliamore” e ne parlerà Marta Dore.
Ore 18.30, evento ospite: ARTIGIANATOEDESIGN #24 presenta L’arte del ferro. Con Ivana Guarini, artigiana artista e Vitaliano Alessio Stefanoni, responsabile Comunicazione CNA Torino. L’evento è a cura di a cura di CNA Torino.
Ore 21, secondo evento ospite: Felicita Chiambretti presenta Farfalle di verso IVcon Piero Chiambretti e Antonello De Vita.
Il gruppo di lettura Libri a km zero, inoltre, dalle ore 18 alle 19 parlerà di Non vogliamo essere i lupi di e con Fabio Turrini (arabAFenice); il gruppo di lettura Sulle strade del viaggio, invece, nello stesso orario parlerà del tema il viaggio e le periferie: il libro protagonista sarà Verso la foce di Gianni Celati.

Venerdì 30

Ore 18, evento ospite: Flavio Santi presenta L’estate non perdona (Mondadori), con Bernardo Basilici MeniniMassimo Tallone e Germana Zuffanti.
Alle 18, inoltre, il gruppo di lettura Pagine Persiane parlerà di Dante e l’Islam: alla confluenza di due mari, ascendenze e corrispondenze tra la letteratura islamica e l’opera del Sommo Poeta, nel crogiolo della civiltà medievale mediterranea.

Sabato 31

Dalle 16 alle 17.30 il Laboratorio per bambini proporrà una festicciola pasquale seguita da una merenda a tema.