Oroscopo della settimana

Tutte le settimane arrivano puntualmente i quadri astrali del nostro Giampaolo Iacobone, tra non-sense e sensi unici. Insomma, un oroscopo non più “a caso” di tanti altri, ma più bello.

DA LUNEDÌ 22/1 A DOMENICA 28/1

13588940_10201845033525357_2125478614_o

*

*

A R I E T E

Anche e soprattutto una lunga marcia, se portata avanti per troppo tempo, diventa marcia e puzzolente.

T O R O

le dinamiche delle amiche dei dinamitardi sono abbastanza esplosive ma non prive di risvolti e risvoltini perché amano la moda.

G E M E L L I

I cercopitechi in realtà se avessero un cellulare, pochi lo sanno, ma forse lo userebbero per grattarsi sotto il mento o comprare criptovalute.

C A N C R O 

Le verità fanno male, infatti è vero che le mitragliatrici automatiche vengono costruite e commercializzate esattamente come i film Disney e le lenticchie.

L E O N E

Le sferragliate violentissime dei pony nani che usano per farsi sentire quando si sentono soli o hanno un calo di zuccherini sono udibili dalla luna di miele.

V E R G I N E

C’è un tempo per costruire, un tempo per far vendere ombrelli, un temporale per non parlare del tempo ed un temprarsi in vista delle difficoltà cardiache.

B I L A N C I A

La magia del fare all’amore con gli alberi si materializza al primo parto di alberello, che quando dice la sua prima parola di solito è “semipresidenzialismo alla francese”.

S C O R P I O N E

Dimmi quando quando tu verrai, anche perché se no non ti vengo a prendere e te la fai a piedi o sulle mani, sono cavolacci tuoi.

S A G I T T A R I O 

Il pagliericcio non c’entra niente con i pagliacci, il chiacchiericcio ed il senso unico alternato indicato dalla segnaletica verticale accasciata.

C A P R I CO R N O

Una volta un ragazzo mi ha detto che non sapeva se spezzare lo spazzolino che aveva in condivisione con un cormorano e io gli ho risposto “teocrazia”.

A C Q U A R I O 

Non bisogna lamentarsi se si continua a commettere erroneamente gli stessi atti giusti ogni volta senza riuscire mai a sbadigliare.


P E S C I 

Le feritoie non si cicatrizzano mai ma a volte vanno a vedere il balletto se trovano qualche offerta o conoscono qualcuno che ci lavora per farle entrare a sbafo.


Comments