Gli appuntamenti della settimana al Circolo dei lettori

L’agenda del Circolo dei lettori di Torino targata OUTsiders webzine: vi raccontiamo gli eventi più interessanti in programma nella roccaforte culturale di via Bogino, tra ospiti internazionali e talenti a chilometro zero, gruppi di lettura e rassegne tematiche. 

_
_ di Beatrice Brentani

Lo sappiamo, fa freddo e la voglia di uscire di casa è poca, ma noi vi consigliamo comunque di armarvi di guanti, sciarpe e cappelli, appuntarvi qualche evento e dirigervi verso via Bogino 9: ce n’è per tutti i gusti!

Lunedì è sempre giorno pieno, anzi pienissimo. La vostra agenda, per questo giorno, non avrà più nemmeno un misero spazio per scriverci qualcosa che non sia targato Circolo dei lettori.

Lunedì 11

  • h. 10-16.30, SEMINARIO: Codice del Terzo settore, a cura di Tavola Valdese, “Riforma” e Diaconia Valdese.
    Seminario di riflessione per imparare a non temere il cambiamento e andare incontro a nuove opportunità; si discute su come gli enti non cattolici possano affrontare la riforma del Terzo settore.
  • h. 18, EVENTO: Luiz Roberto Evangelista presenta Tempora Sunt Tria (Classiedizioni), con la filosofa Carola Barbero, il docente di filosofia presso l’Università di Ginevra Clausio Calosi, il docente di Fisica del Politecnico di Torino Angelo Tartaglia.
    Fisica, filosofia e letteratura s’interrogano tutte insieme sulla questione del tempo.
  • h. 18, RASSEGNA: Annali di guerra #3
    Il terzo appuntamento della rassegna storica di (e con) Riccardo Rossotto. Questa volta, si parla di nazifascismo, dal suo iniziale trionfo fino alla sua fine.
  • h. 18, EVENTO: Giovanna Zucca presenta Una carrozza per Winchester (Fazi): con lo scrittore Alessandro De Filippi e la giornalista Mia Peluso.
    La storia racconta gli ultimi anni di vita di Jane Austen mentre, vinta di giorno in giorno sempre più dal morbo di Addison, cerca di vivere il suo ultimo amore e di concludere un romanzo.
  • h. 18, EVENTO: Zero
    Luca Beatrice dialoga con Marco Travaglio sulla riedizione aggiornata di Zero (Baldini&Castoldi) e ripercorre la storia del cantante Renato Zero, un uomo che ha raccontato la storia del nostro Paese dietro abiti di paillettes e mille travestimenti.

  • Dalle h. 19, APERITIVO da Barney’s: Più di Zero.
    Aperitivo targato Vermut Riserva Calo Alberto (prenotazioni al numero 011 4323700).
  • h. 21, EVENTO: Una sera con Maurizio De Giovanni.
    L’autore legge alcuni brani del nuovo episodio della serie dei Bastardi di Pizzofalcone, Souvenir (Einaudi), accompagnato dal duo canoro EbbaneSis (Viviana Cangiano e Serena Pisa).
  • GRUPPI DI LETTURA: se avete voglia di leggere in compagnia, il lunedì il Circolo offre due diversi gruppi di lettura. A Les Contes, dalle 17.30 alle 18.30, si leggono i Contes di Perrault con Michele Mastroianni e a Spagna/Spagne, dalle 18.30 alle 19.30, si leggono scrittori galiziani, catalani e castigliani con Paolo Collo e José Manuel Martín Morán.

La sentite anche voi? C’è aria di Natale… E anche il Circolo ve la fa sentire (letteralmente, c’è qualcosa proprio da “ascoltare”)! Martedì la presentazione di un libro ambientato durante il periodo dell’Avvento!

Martedì 12

  • 18, EVENTO: Cristina Rava presenta L’ultima sonata (Garzanti) con Valentino Castellani.
    Il medico legale genovese Ardelia Spinola è sempre alla ricerca di un nuovo caso da risolvere e non si tira mai indietro di fronte a una nuova indagine.
  • 21, EVENTO: Rocco Ballacchino presenta Tredici giorni a Natale (Fratelli Frilli) con il giornalista Giorgio Ballario. Al pianoforte Francesco De Giorgi.
    Il libro parla dell’inchiesta riaperta, proprio prima di Natale, dal commissario Crema e riguardante il celebre Delitto di Palazzo Nuovo della dottoressa Bonamico e del compagno di indagini Mario Bernardini.
  • GRUPPI DI LETTURA: il martedì il Circolo accoglie alle ore 18-19 English Tales, con Guy Watts, discussioni e letture interamente in lingua inglese; alle ore 19-20.30 Café Philo, l’esercizio settimanale di disquisizione filosofica con Guido Brivio; alle ore 21-22 Ordine e Disordine con Anna Berra, in cui si scovano tutti gli elementi di ordine e di caos presenti in saggi, romanzi, opere teatrali e molto altro. Correte a scoprirli!

Ed è subito mercoledì, tempo di libri, giornali e premi. Storie d’amore e d’amicizia, romanzi e graphic novels, tempo per tutti ma, soprattutto, tempo di lasciare spazio ai giovani.

Mercoledì 13

  • 18, EVENTO: Premio Piemonte Mese, con la presidente dell’associazione Piemonte Mese Lucilla Cremoni, il responsabile Management UniTo Giovanni Peira, il direttore “Piemonte Mese” Nico Ivaldi, il responsabile delle relazioni esterne Piemonte Mese Michelangelo Carta ed esponenti di Ordine dei giornalisti e Rotary Club.
    Si premiano i finalisti dell’XI edizione del Premio Piemonte Mese che ogni anno tenta di dar voce a giovani giornalisti esordienti di età compresa tra i 18 e i 35 anni.
  • 18, EVENTO: Margherita Oggero presenta Non fa niente (Einaudi) con la scrittrice Valentina Diana. In collaborazione con ENS ONLUS Torino – interpretariato LIS a cura di Segni di Integrazione Piemonte.
    Corre l’anno 1933. La storia di due donne totalmente diverse, le cui vite s’intrecciano in un gioco di scambi d’idee e lezioni di vita.
Margherita Oggero
  • 21, EVENTO: Teresa Radici e Stefano Turconi presentano la graphic novel Non stancarti di andare (BO Publishing). Gli autori di Porto Proibito ci parlano di attesa, l’attesa d’amore dei due protagonisti, bloccati in due luoghi differenti, che s’interrogano sul senso della distanza e dell’esistenza.
  • GRUPPI DI LETTURA: il mercoledì c’è Biopic(s) dalle 17 alle 18 con Francesco Pettinari che ci spiega come si racconta la vita delle persone; dalle 18 alle 19, invece, Jacopo Rosatelli coordina Politica e cultura (ricordiamo che potete trovare molte informazioni in più sui Gruppi di lettura in un nostro precedente articolo, QUI il link).

Cibo e cultura: da sempre un binomio perfetto. Il giovedì presenta ricette salutari, riflessioni sui moti dell’animo, discussioni d’amore e idee per un “classico” migliore.

Giovedì 14

  • 18, EVENTO: CSASA DALLA ZORZA presenta Honestly Good (Guido Tommasi) con la food blogger Sara Porro.
    Il cibo come alleato per la nostra salute e longevità: oltre cento nuove ricette di cucina buona e sana dall’autrice che ha fatto del buon cibo uno stile di vita.
  • 18, EVENTO: Giulio Guidorizzi presenta I colori dell’anima (Raffaello Cortina) con i giornalisti Maurizio Assalto e Anna Lombardi.
    Si rileggono i principali racconti mitici greci e li si fanno presenti. Il libro mette in luce l’estrema contemporaneità dei moti psichici di cui i greci scrivevano.
  • 21, EVENTO: Michele Napolitano presenta Liceo classico: qualche idea per il futuro (Salerno), con il linguista Ugo Cardinale e la scrittrice Paola Mastrocola.
    Si nominano, a partire proprio da quanto scritto nel libro, una serie di proposte utili per non far cadere il liceo classico nel baratro del dimenticatoio e per renderlo più “appetibile” ai giovani nel momento della scelta della scuola più consona ai loro interessi.
  • 21 RASSEGNA, Un’educazione sentimentale #3: il terzo appuntamento della rassegna di reading sull’amore con lo scrittore Giuseppe Culicchia. Per questo incontro, si parla di di Meno di zero di Bret Easton Ellis; musiche di Giorgio Li Calzi.
    Ingresso singolo €8; Smart Card € 6; Plus Card € 3.
  • GRUPPI DI LETTURA: il giovedì è tempo di Libri a km zero alle ore 18-19 con Federico Audisio: questa settimana si parla di Torino che non è New York (Neos) di e con Renzo Cappelletto; alle ore 19-20 Francesco Pettinari organizza una discussione nel gruppo Un film a settimana.

Venerdì impegnato e rilassato al punto giusto: un’inebriante presentazione della storia vinicola incastonata tra presentazioni e discussioni di valore antropologico, storico e psichico.

Venerdì 15

  • 17.30, EVENTO: Invecchiano solo gli altri, introduce l’antropologo Adriano Favole. L’antropologo Marco Aime, a partire dal volume Einaudi, ragiona intorno alla vecchiaia e su come la si dovrebbe vivere.
    L’evento ricade nell’ambito di Passaggi. Il ciclo di vita e i legami affettivi, a cura di Fondazione Fabretti Onlus con SOCREM Torino e in collaborazione con Dipartimento di Culture, politica e società (info 011 5812314/33).
  • 18, EVENTO: Lorenzo Corino presenta Vigne, vino, vita (Quintadicopertina) con la curatrice del libro Antonella Manuli e il giornalista e direttore “Barolo&Co.” Giancarlo Montaldo.
    Il mondo vinicolo raccontato dal responsabile della fattoria La Maliosa, profondamente legato ai valori ambientali ed etici in agricoltura.

  • 18, EVENTO: Gianni Oliva presenta Torino anni di piombo (Edizioni del Capricorno) con il direttore “La Stampa” Maurizio Molinari.
    Viene ricostruito il decennio 1973-1982 nel Capoluogo piemontese tra paure collettive e vittime della follia omicida dei brigatisti.
  • 21, EVENTO: Piero Ferrero presenta La verità nascosta (Erickson).
    Pensieri e consigli da parte dello psicoterapeuta per guidarci verso una conoscenza più approfondita della nostra persona che ci consenta di metterci in gioco nella nostra vita nel migliore dei modi possibile.
  • GRUPPI DI LETTURA: per allenare ancora un po’ i cervelli, ecco l’ultimo incontro di Pagine Persiane, il gruppo di lettura interamente in lingua persiana con Hamid Ziarati e il gruppo Raviun.

Sabato è tempo di festa, di rassegna fotografiche ma anche di Brunch sontuosi e merende originali. In mezzo a tutto questo bere e mangiare, c’è anche il tempo per una passeggiata tra i monumenti e i palazzi storici della città sabauda.

Sabato 16

  • 9.30, SEMINARIO: L’inconscio, una svista, a cura di Antenna clinica IPOL (info 011 8178890; info@institutoipol.it) .
    Seminario con Rosa Elena Mazzetti, che introduce e commenta le lezioni 1 e 2 di Libro XXIV, L’insu qui sait de l’une-bévue s’aile à mourre di Lacan. Caso clinico presentato da Viviana Monti.
  • 11.30-14.30, BRUNCH al Barney’s (info e prenotazioni 011 4323700)
  • 16, ITINERARIO: Torino Barocca, a cura di Somewhere.
    L’itinerario a piedi parte da Piazza Savoia e svela la vita di corte di un tempo e termina con la merenda sinoira da Barney’s.
    € 30 – info 011 6680580; somewhere.it
  • 16-17.30, LA BANDA DEI LETTORI, con Sara Maragotto e Caterina Gabellia.
    Questo sabato si risponde alla domanda “Come è fatto un albero?”. I bimbi dai 5 aggli 11 anni poptranno essere, per un pomeriggio, dei veri e propri piccoli botanici. A seguire, ci sarà una merenda a tema.
    € 8, prenotazione obbligatoria
  • 18, RASSEGNA FOTOGRAFICA: I believe
    Il progetto fotografico di Matteo Fantolini, a un anno dalla scomparsa dell’autore. Un reportage su luoghi e riti diversi in cui tradizione, espiazione ed esasperazione si fondono in un unico “Credo”.
  • 18, EVENTO: Giusi Russo presenta Chilometro 9 (Fondazione Mario Luzi) con lo scrittore Gianni Farinetti.
    Il romanzo ha vinto il premio internazionale Mario Luzi ed è stato finalista a Un libro per il cinema e racconta le vicende, gli intrecci e le memorie di due donne, l’anziana Salvina, priva di lucidità per colpa di un ictus, e la figlia cinquantenne, ormai arresa di fronte alla vita.               

Comments