Le foto degli Huun-Huur-Tu all’ex Monastero dei Benedettini

Dalle montagne della repubblica di Tuva, tra Russia e Mongolia, vengono gli Huun Huur Tu, ospiti di un appuntamento con CataniaJazz.

Nella cornice pittoresca del chiostro di ponente dell’ex Monastero dei Benedettini di Catania, Kaigal-ool Khovalyg, Alexei Saryglar, Sayan Bapa e Anatoli Kuular mescolano le note dei loro strumenti all’arte del canto armonico componendo sinfonie antichissime e perfette che riescono a trasportare gli ascoltatori in luoghi remoti e incontaminati, dove il contatto con la natura è da sempre una necessità del corpo e dello spirito.

GALLERIA FOTOGRAFICA A CURA DI GIULIA FIORE

Comments