Oroscopo della settimana

Tutte le settimane arrivano puntualmente i quadri astrali del nostro Giampaolo Iacobone, tra non-sense e sensi unici. Insomma, un oroscopo non più “a caso” di tanti altri, ma più bello.

DA LUNEDÌ 3/4 A DOMENICA 9/4

13588940_10201845033525357_2125478614_o

*

*

A R I E T E

Andare contro un bromuro non fa benissimo. Anche perché un bromuro di malori in tufo per prima cosa è molto duro, per seconda è Barrichello.

T O R O

Le missioni nello spazio non sono missioni nel vuoto. La meritocrazia è un ottimo strumento per mettere le alici sottòlio nella maniera più corretta.

G E M E L L I

Le credenziali atee sono un gran problema. Le credenza in cucina, come quella che dice che il glutine è un nemico dell’unanimità, spesso dicono la verità ed altre cose con l’aceto sulla a.

C A N C R O 

Fra le frane che si frantumano, scegli le frattaglie. Ma se in Italia non c’è l’abitudine delle mances, succede perché siamo abbiamo l’abitudine a concludere tutto subito.

L E O N E

Il corso della vita a volte ha i controviali. Il coso della vite non si chiama coso, ma si chiama cacciavite, ma solo quando si perde. Tutto può finire. Anche questo.

V E R G I N E

Può anche piacerti, il dispiacerti. Nulla accade per caso, infatti quando non succede nulla, nessuno se ne accorge a parte che sa che non succede qualcosa. Ma poi per cosa?

B I L A N C I A

Anche i colibrì hanno il diritto di dire basta. Ma non sanno parlare e quindi anche se hanno il diritto, magari non hanno il diritto privato ma quello pubblico, quindi lo sa chiunque.

S C O R P I O N E

La meraviglia non ha bisogno della d al suo interno ma a volte succede. Cosa preferite, parlar del più e del meno con pescatore o parlare di sogliole e branzini con un matematico?

S A G I T T A R I O 

Scalare la vetta lo fa solo un buon parrucchiere. Se ascoltate bene, le casse di birra sprigionano dei suoni davvero pieni di frequenze basse, crisantemi e fagocitosi.

C A P R I CO R N O

La lavatrice vive di più e fa fallire le imprese funebri. Con la colla ti vengono i calli se ti piacciono o collant, ma va a finire che ti mettono un collare a forma di caldo afoso in autostrada.

A C Q U A R I O 

Ma non è che la mano ti mena. Semplicemente è il suo modo di comunicarti, anche se sembra che se la meni un po’ troppo, anche se sembra che le cose che sembrano non sono.

P E S C I 

Per la felicità sono importanti solo i crotali. Non esistono vie di mezzo, , anche perché da quando hanno costruito mille rotonde non ci si capisce più niente neanche col navigatore.

Comments