Oroscopo della settimana

Tutte le settimane arrivano puntualmente i quadri astrali del nostro Giampaolo Iacobone, tra non-sense e sensi unici. Insomma, un oroscopo non più “a caso” di tanti altri, ma più bello.

DA LUNEDÌ 16/1 A DOMENICA 22/1

13588940_10201845033525357_2125478614_o

*

*

A R I E T E

I marinai non marinano mica come si crede, anzi, magari vanno solo a braccetto con il bromuro. Non è tanto la questione dei robot che prenderanno il sopravvento sugli umani, è che poi finiranno le scorte di ruote di scorta.

T O R O

Le risse sono sempre un ottimo modo per mantenersi informi, si bruciano calorie e ci si libera dai pensieri, un po’ come leccare coltelli. La galanteria delle portiere dovrebbe essere maggiore di così, ma non troppo.

G E M E L L I

A torto o a ragione, il tuorlo non pensa che a cosa sia giusto o sbagliato, perché il tuorlo ama solo passare le giornate a fare surf. Le conseguenze spesso non ci fanno vedere altri aspetti importanti, come le conchiglie di montagna.

C A N C R O 

Gli omini del crashtest hanno convocato un’assemblea sindacale, chiedono più diritti, ma soprattutto chiedono nuovi abiti da lavoro, almeno dopo ogni due turni. Le direttive dei paracadutisti sono unanimi: travestirsi da Rocky Roberts.

L E O N E

Gli spazi sono insofferenti alle spezie, ma a volte fanno di necessità virtù e quindi possono anche accettare di giocare a Monopoli con la regola che chi perde deve uccidersi. Ogni giorno una gazzella si sveglia e si riaddormenta.

V E R G I N E

Le anaconde sono delle indiscusse esperte di dazi doganali, cucine ad isola e Cesare Previti. Una volta che si inizia a percorrere un lieve pendio in motoscafo, va sempre a finire che ci si fa prendere troppo dal paesaggio che scorre fuori.

B I L A N C I A

La lacca per carrelli serve a far sì che sia comunemente accettato il proporzionale spropositato come sistema elettorale valido nelle colonie di formiche. La colla invece si usa per riparare legami peptidici solo epistolari.

S C O R P I O N E

Tutte le volte che non si girano non possono considerarsi volte ma muri abbastanza dritti, eppure Platone lo diceva: se stiamo insieme, ci sarà un perché. I sentimenti dei colonnati sono più avidi di frollini integrali di quello che si pensa.

S A G I T T A R I O 

La valigia pronta può succedere che si senta in colpa per l’eccessiva sicurezza e simuli volutamente amnesie, dimenticanze e Maurizia Paradiso. Ma l’importante è assaggiare le lettere prima di affrancarle e spedirle.

C A P R I CO R N O

Anomalie e disfunzioni sono all’ordine del giorno ma non vengono ordinate dal medico, semmai possono essere solo caldeggiate. Ma ormai fa freddo e le persiane vengono chiuse in un CIE in una stanza. Le melanzane hanno diritto ad una carezza.

A C Q U A R I O 

Tutte quelle cosa che dovrebbero sapere anche i muri voglio proprio vedere come farete a capirle se i muri vi parlassero, visto che parlano solo in lingua murales. Ma non abbattetevi, per favore, piuttosto fatevi abbattere.

P E S C I 

I tavolini dei bar sono diventati grandi e reclamano di essere chiamati con dei nomi più adeguati, come per esempio Evaristo. Tuttavia non è dato sapere perché il sediolone sia destinato ad un’utenza strettamente infantile.

Comments